SERIE A – Juventus, Cristiano Ronaldo: “Voglio essere il numero 1”

Quando si parla di Cristiano Ronaldo si sa già che si sta andando a discutere di uno dei più forti giocatori al mondo. Dopotutto la sua carriera parla da sé e anche il suo palmares, nel quale spiccano 5 palloni d’oro, è invidiabile. Quello che sorprende sempre è la sua voglia di migliorarsi e di aggiornare e frantumare record su record. Nonostante abbia già raggiunto le 34 primavere, la sua voglia e il suo fisico, sembrano ancora quelli di un ragazzino di 20 anni, che ha fame di spaccare il mondo.

Il giocatore portoghese si racconta ai microfoni di “Sport Bible”:

“Non sono ossessionato dagli allenamenti, ma dalla voglia di diventare il numero uno. Ed è diverso. Amo ancora il calcio. Amo far divertire i tifosi e la gente che ama Cristiano. Non importa l’età, è tutta una questione di mentalità. Negli ultimi cinque anni ho iniziato ad apprezzare il processo che mi vedrà fuori dal calcio, per cui chi lo sa cosa accadrà tra un anno o due? Ci sono voluti tanti anni di duro lavoro, dedizione e passione per raggiungere quello che ho raggiunto nel calcio. Fuori dal calcio non sono anora a quel livello, ma sono un ragazzo compettiitvo e non mi piace essere il numero due o il numero tre. Voglio sempre essere il numero uno. Lo farò, 100%”.

 

Cosa ne pensi?