Serie A – Fiorentina-Juve: streaming tv, statistiche, pronostico e formazioni

Si giocherà il 14 settembre alle ore 15:00 il match valido per la 3/a giornata del campionato di Serie A tra Fiorentina e Juventus. La gara si disputerà allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

I padroni di casa si presentano al match da 16° in classifica. La Fiorentina è reduce da due sconfitte subite nelle prime due giornate di campionato. Al suo esordio, la formazione viola ha incontrato il Napoli, perdendo in casa per 4-3. L’altra sfida per i ragazzi di Montella arriva contro il Genoa con la quale ne sono usciti sconfitti per 2-1 alla prima trasferta stagionale. Vittoria, invece, conquistata in amichevole contro il Perugia per 2-1 il 6 settembre. Toscani alla ricerca della prima vittoria stagionale.

La Juventus, invece, si presenta al suo terzo match stagionale da 3° in classifica. I bianconeri aprono il loro campionato sfidando il Parma, con cui vincono in trasferta per 1-0, e il Napoli nel match casalingo valido per la 2/a giornata di campionato per 4-3. Piemontesi alla ricerca della terza vittoria consecutiva stagionale.

Dei precedenti 18 affronti tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei toscani, nella quale registriamo 2 vittorie in favore dei padroni di casa, ben 5 per la squadra ospite e 2 pareggi.

PRONOSTICO DEL MATCH:
Il nostro pronostico per Fiorentina-Juventus è X2, ma teniamo buona anche l’ipotesi Goal.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:
Il match Fiorentina-Juventus sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 14 settembre alle ore 15:00. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambe appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.

PROBABILI FORMAZIONI:
Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Dalbert; Pulgar, Badelj, Castrovilli; Chiesa, Boateng, Ribery. All.: Vincenzo Montella
Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo. All.: Maurizio Sarri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *