SERIE A – Brescia Juventus 1 – 2: il riassunto del match

Si è giocata stasera la sfida tra Brescia e Juventus, allo stadio Rigamonti. Il risultato finale è stato di 1 – 2 per i bianconeri. Ecco il tabellino della gara:

“RETI: Donnarumma 4′, Chancellor aut. 40′ pt, Pjanic 18′ st

BRESCIA
Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju (25′ st Martella); Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo (40′ st Ayé); Donnarumma (19′ st Matri), Balotelli. A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Zmrhal, Morosini, Spalek. 
Allenatore: Corini

JUVENTUS

Szczesny; Danilo (19′ pt Cuadrado), de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey (24′ st Bernardeschi); Dybala (35′ st Matuidi), Higuain. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, Bentancur, Emre Can.
Allenatore: Sarri

ARBITRO: Pasqua
ASSISTENTI: Bindoni, Santoro
QUARTO UFFICIALE: Marini
VAR: Giacomelli, Galetto

AMMONITI: 7′ pt Khedira, 41′ pt Bonucci, 11′ st de Ligt, 34′ st Cistana”.

Parte benissimo il Brescia, che già al 4′ è in vantaggio, con un’azione che parte da dietro, con una grande giocata di Tonali che scarica per Romulo, che riesce a servire Donnarumma, che con un tiro potente da poco dentro l’area, buca Szczesny (colpevole nella situazione). La Juventus non si scompone e inizia a giocare, creando delle occasioni con Higuain (fermato in fuorigioco) e Khedira, che però spedisce sul fondo. Al 40′ arriva il pari: calcio d’angolo da destra e autogol sfortunato di Chancellor, che combina la frittata. 1 – 1 e palla al centro.

Parte il secondo tempo, con i bianconeri che sembrano più intraprendenti e iniziano a occupare stabilmente la metacarpo bresciana (Rabiot viene stoppato sulla linea). Al 63′ cambia tutto. Fallo subito al limite da Dybala e punizione. Tira la Joya, che centra la barriera, ma sul pallone si avventa Pjanic, che con grandissima coordinazione riesce a trovare l’angolo giusto e fa due a uno. Il Brescia è ferito e risponde con rabbia dopo pochissimo, con una grandissima conclusione di Dessena, che finisce di pochissimo fuori. Dopo succede molto poco, tranne per un’occasione sbagliata a testa da Balotelli e Higuain. Ma finisce così e la Juve sbanca Brescia, portando a casa tre punti fondamentali per continuare il suo percorso di crescita. Gran partita dei bresciani, che ci mettono cuore e grinta, componenti fondamentali per la salvezza.

 

Cosa ne pensi?