Serie A – Atalanta, Gasperini: ” Non potevo tradire Bergamo”

Gian Piero Gasperini questa mattina è intervenuto al programma di Radio Rai  Radio Anch’io Lo sport, ritornando sul rifiuto alla Roma: “Non potevo tradire Bergamo. Ho preso questa decisione per quel che la città rappresenta, per le cose fatte, per la società. Era impossibile, difficile, lasciare. Sarebbe stata una forma di tradimento, anche se in questa professione è giustificabile. Non me la sono sentita”.

” La Roma? Era sicuramente una grande tentazione. Ma per il risultato raggiunto a Bergamo, e tutto quel che fa la città per me, non potevo cambiare. Con la Roma c’era uno stimolo reciproco, ma non siamo mai arrivati oltre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *