Serie D Girone I – Il Savoia trionfa in rimonta sull’Acireale: Palermo a -3

Savoia Acireale Serie D Diretta Live

Si gioca alle 15:00 il match della 17/a giornata del Girone I del campionato di Serie D tra Savoia e Acireale. Al “Giraud”, il 2019 delle due squadre si chiude con il big-match di questa giornata tra le attuali seconda e terza potenza del campionato. Il Savoia, secondo in classifica con 35 punti e a 5 punti di distanza dal Palermo capolista, va a caccia di un importante colpo per confermare l’ottimo periodo e mettere pressione ai rosanero, impegnati contro il Troina. I bianchi sono reduci da sei vittorie di fila, l’ultima delle quali è arrivata lo scorso week-end con il successo di misura per 1-0 contro il Troina firmata da una rete di Scalzone allo scadere.

Dall’altra parte, arriva un Acireale terzo in classifica con 28 punti, a pari merito con il Licata. I granata vanno a caccia di un gran colpo per accorciare in classifica proprio sul Savoia e puntare al secondo posto, anche per trovare continuità e riscatto dopo la sconfitta casalinga contro il Giugliano dello scorso week-end per 3-2. In precedenza, però, l’Acireale aveva conquistato due vittorie di fila, tra cui quella pesantissima contro il Palermo al “Barbera”: è proprio da quel successo che i granata provano a ripartire per firmarne un altro contro l’unica squadra che sta riuscendo a dare parecchio fastidio ai rosanero nella lotta alla promozione.

4-2
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

Savoia: Coppola; Oyewale, Poziello, Cerone, Luciani (30′ Orlando), Guastamacchina, Osuji (70′ De Vena), Dionisi, Rondinella (70′ Paudice), Tascone, Diakitè (54′ Scalzone).
AcirealePitarresi; Cannino, Mauceri, Ba, Sicignano, Orlando, Savanarola, Ott Vale, Ouattara, Rizzo, Barbagallo.
Marcatori: 13′, 28′ Ott Vale (A), 45′ Rondinella (S), 52′ Orlando (S), 86′ Poziello (S), 89′ Scalzone (S)
Ammoniti: Luciani, Tascone (S); Cannino
Espulsioni: Al 72′ Rizzo (A) per somma di ammonizioni

Savoia Acireale Serie D Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Comincia meglio il Savoia, che prova da subito a creare qualche pericolo alla difesa dell’Acireale a fiammate: il tentativo di Cerone, sull’assist di Diakitè, non viene concretizzato per poco. Ma al 13′, gli ospiti passano avanti: Ott Vale calcia dal limite dell’area, trovando impreparato Coppola, che si fa così trafiggere per l’1-0 Acireale. I padroni di casa provano a reagire in qualche modo: il tentativo di Osuji dalla distanza finisce fuori non di molto. La reazione del Savoia non si vede e l’Acireale ne approfitta prima per controllare la gara e poi per colpire ancora: è anche stavolta Ott Vale il protagonista, con il giocatore granata che trova un gran diagonale di destro, battendo così ancora Coppola. Ma proprio sul finire del primo tempo, i padroni di casa riescono ad accorciare con Rondinella, che riapre così il match.

Galvanizzato dal gol, il Savoia comincia la ripresa subito con grande intensità e al 52′ riesce a strappare il pareggio: su un pallone in area, la difesa dell’Acireale respinge come può, ma Orlando scarica di potenza un tiro sotto la traversa, regalando il 2-2 ai suoi. La gara resta intensa e non mancano le occasioni: gran giocata in solitaria di Osuji, che arriva al tiro dopo essersi fatto metà campo, ma la difesa avversaria respinge. Ma al 72′ arriva una possibile svolta della gara, con l’Acireale che si ritrova in dieci uomini a causa dell’espulsione per somma d ammonizioni di Rizzo. I granata rischiano così di capitolare definitivamente: De Vena tocca per Cerone, che arriva con i tempi giusti ma calcia alto. Ma a 4′ dalla fine, il muro difensivo ospite cade, con il capitano Poziello che fa esplodere il pubblico di casa firmando il 3-2. Per l’Acireale non c’è nemmeno il tempo di raccogliere le poche forze rimaste, che il Savoia cala il poker a 1′ dalla fine con Scalzone. E così comincia la festa del pubblico di casa: trionfa il Savoia per 4-2, rimontando la gara e riaprendo così ufficialmente il campionato, portandosi a -3 dal Palermo capolista.

Serie D Girone I Savoia Messina 2 – 1, vittoria in extremis dei locali

Serie D girone I – Gol ed emozioni: Acireale-Giugliano 1-3, pagelle e voti

 

Cosa ne pensi?