Roma News, Perotti: “Dovevamo giocare in una maniera diversa”

Roma, parla Perotti

Parla il giocatore della Roma Perotti, dopo la gara disputata dalla sua squadra in Europa League. Ecco le parole, riprese dal sito ufficiale della Roma:

“Non mi aspettavo che il Borussia potesse essere eliminato”, ha dichiarato Perotti al termine della partita. “Queste sono partite pericolose, puoi pensare che siano già vinte. Il Wolfsberg giustamente ha giocato come se potesse ancora passare il turno. Noi non abbiamo giocato bene ma dobbiamo guardare avanti, abbiamo passato il turno e testa a domenica”.

Come giudichi il passo indietro nel gioco?

“Non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto, forse abbiamo sottovalutato la partita. Loro ci hanno pressato in ogni momento della partita, noi abbiamo commesso errori. Dobbiamo migliorare, se vogliamo arrivare lontano abbiamo tante cose da dover migliorare”.

È stato un problema di testa?

“Non so spiegarlo bene. Queste partite a volte vengono giocate pensando che siano semplici e poi il campo ti smentisce. Noi non siamo una squadra che può permettersi di sottovalutare alcun avversario. Dobbiamo essere più umili ed essere consapevoli del fatto che oggi abbiamo rischiato di essere fuori come è successo al Borussia. Dobbiamo essere più pronti”.

Si può dire però che anche nelle difficoltà vi siete comportati da squadra?

“Su questo non posso dire il contrario. Da quando abbiamo percepito di essere in difficoltà tutti abbiamo messo il cento per cento, forse troppo tardi ma non ho dubbi sulle buone intenzioni dei miei compagni ma queste partite dobbiamo affrontarle in maniera diversa”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?