Roma News, Fonseca: “Dobbiamo aiutare in questo momento di difficoltà”

Roma, le parole di Fonseca

Parla il tecnico della Roma Fonseca. Ecco le parole, rilasciate nel corso di un’intervista a Sky Sport:

“Come passa il suo tempo a casa?
“Non è facile, ma con mio figlio e mia moglie, facendo sport, vedendo partite e giocatori. Abbiamo il tempo per tutti adesso”.

Cosa ne pensa delle parole di Totti?
“Ovviamente sono molto contento delle sue parole, è una leggenda e avere questo riconoscimento per il lavoro sviluppato è importante. Mi piacciono molto le sue parole”.

Totti ha detto che Lorenzo Pellegrini è il predestinato per la fascia di capitano. Secondo lei ce la farà?
“Onestamente sì. Penso che Lorenzo ha un carattere forte per essere il capitano. In questo momento abbiamo Dzeko, ma penso che in futuro Pellegrini ha tutte le qualità per essere il capitano della Roma, come ha detto Totti”.

Quante settimane serviranno per tornare in forma quando si tornerà a giocare?
“È difficile da dire, dobbiamo pensare a diverse cose in questo momento. Quando ripartirà il campionato e quando inizieremo la prossima stagione. Sono informazioni fondamentali per programmare il lavoro, ma credo che ai giocatori non servirà molto tempo per riprendere la forma, perché i giocatori non si sono fermati. In poche settimane saremmo pronti per riprendere a giocare”.

Crede che si riuscirà a portare al termine il campionato e le coppe europee?
“È difficile da dire, ma penso che in questo momento la salute delle persone è più importante. Dobbiamo capire quando avremo tutte le condizioni per riprendere, ma la salute è più importante”.

Si parla del campo neutro per le coppe europee, potrebbe essere un’idea?
“Sì, in questo momento tutte le ipotesi sono valide. Mancano ancora molte partite tra campionato e coppe europee. Dobbiamo cercare la migliore condizione possibile”.

Sulla riduzione degli ingaggi cosa ne pensa?
“Penso che dobbiamo essere pronti per aiutare in questo momento difficile. Nella Roma, allenatore e giocatori siamo pronti ad aiutare. Dobbiamo essere sensibili, è un momento troppo difficile per tutti”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?