Rojadirecta Udinese-Juventus DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

Rojadirecta Udinese-Juventus DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 34/a giornata

La Serie A, per questa 34/a giornata di campionato, riprende sabato 1 maggio a partire dalle ore 15:00. Il primo match ad andare in scena è tra Hellas Verona e Spezia. La sfida del Bentegodi di Verona si conclude con un pareggio tra le due compagini: al 4′ minuto il Var annulla un gol di Lasagna, ma al 46′ sono proprio i padroni di casa a trovare il vantaggio grazie alla rete di Salcedo. A pochi minuti dalla fine, però, gli ospiti trovano il gol che evita la sconfitta grazie a Saponara su assist di Agudelo. Il secondo match del weekend vede l’Inter capolista spostarsi per la trasferta di Crotone. I nerazzurri allungano ulteriormente sull’obiettivo scudetto alla quale, ad oggi, sono più vicini che mai. Il match si blocca solo al secondo tempo, quando al 69′ il subentrato Eriksen regala un bel gol ai suoi su assist di Romelu Lukaku. Raddoppia poi Lukaku all’84’ su assist di Perisic, ma il croato era in fuorigioco e il Var annulla tutto. Raddoppio che, però, arriva comunque al 92′ quando, ad un minuto dal triplice fischio, è Hakimi ad andare in porta su cross di Barella: è 2-0 per la capolista allo Scida. In chiusura, in questo sabato di festa, il Milan incontra il Benevento alle 20:45. Dopo soli 6 minuti dal fischio d’inizio, i padroni di casa trovano l’immediato vantaggio con Saelemaekers che serve il cross vincente a Calhanoglu. Il raddoppio arriva nel secondo tempo al 60′ minuto di gioco quando è Theo Hernandez a regalare il 2-0 definitivo per i rossoneri. La domenica, invece, si riparte alle 12:30 con la prima sfida di giornata tra Lazio e Genoa: i biancocelesti, dopo la pesante sconfitta per 5-2 contro il Napoli, battono con un ottimo 3-0 il Milan in casa, che al momento staccano di soli 5 punti in classifica. Il Genoa, invece, arriva dalla vittoria conquistata sullo Spezia sul finale di 2-0. Alle ore 15:00 saranno ben tre le sfide in programma. Il Bologna ospita la Fiorentina. I padroni di casa sono reduci dalla brutta sconfitta subita contro l’Atalanta per ben 5-0, complice anche l’espulsione di Schouten al minuto 49. La viola, invece, dopo la vittoria sul Verona pareggia in casa contro la Juventus per 1-1. Altro match delle 15:00 è Napoli-Cagliari. I partenopei, al momento terzi a pari punti con Juventus e Milan dietro, possono vincere ed addirittura andare a sorpassare l’Atalanta, sopra a più due. Per loro, due vittorie nelle ultime due sfide, di cui l’ultima con il Torino in trasferta. I sardi arrivano da ben tre vittorie consecutive e necessitano di punti per la salvezza: al momento, con 31 punti in classifica, sono in pari con il Benevento, sotto per differenza reti a in piena zona retrocessione. L’ultimo match delle ore 15:00 è Sassuolo-Atalanta. I neroverdi, con quattro vittorie consecutive alle spalle, possono approfittare di questo momento negativo per la Roma in campionato e tentare di acciuffare il 7′ posto, al momento proprio dei giallorossi a +3, per provare ad accedere all’Europa League. L’Atalanta, invece, vuole vincere per tenersi stretto il secondo posto, dopo la bella vittoria per 5-0 sul Bologna. Alle ore 18:00 tocca ad Udinese e Juventus scendere in campo. Infine, alle 20:45, è la volta di Sampdoria-Roma. I blucerchiati si portano dietro la sconfitta per 1-0 contro il Sassuolo, mentre i giallorossi, dopo la pesantissima sconfitta in Europa League contro il Manchester City per ben 6-2, non vanno meglio in campionato dove, a parte la vittoria sul Bologna, realizzano quattro sconfitte e due pareggi nelle ultime sette partite. I capitolini devono obbligatoriamente vincere per tenere lontano il Sassuolo, che insegue a soltanto tre punti di distacco, se vogliono sperare almeno in un 7′ posto. La 34/a giornata si chiude con il posticipo del lunedì sera tra Torino e Parma alle 20:45. I granata perdono l’ultima sfida contro il Napoli per 2-0, ma hanno bisogno di punti per allontanarsi dal terzultimo posto della classifica ora del Benevento, ma con cui sono a pari punti. Poca, o forse nessuna speranza, ormai, per il Parma che con soli 20 punti è penultimo in classifica ed arriva da quattro sconfitte consecutive: per loro, l’ultima vittoria risale allo scorso 14 marzo contro la Roma, battuta per 2-0.

SERIE A: Udinese-Juventus, 34/a giornata

La sfida Udinese-Juventus, in programma domenica 2 maggio 2021, si giocherà alle ore 18:00. Il match si disputerà alla Dacia Arena di Udinese. L’arbitro di questo match, invece, sarà Daniele Chiffi.

I padroni di casa si presentano al match attualmente all’11° posto in classifica. L’Udinese è reduce da 3 sconfitte e 2 vittorie in queste ultime giornate di campionato. Per i friulani, le vittorie sono state conquistate su Crotone e Benevento, mentre le sconfitte sono state subite contro Atalanta, Torino e Cagliari. I bianconeri sono attualmente con 39 punti in classifica: a +3 ci sono Verona e Sampdoria e a -1, invece, c’è il Bologna. Fino a qui, sono 38 le reti messe a segno e 44 quelle subite. L’Udinese, ad oggi, ha il terzo peggior attacco e la settima miglior difesa del campionato di Serie A. Il primo miglior attacco rimane quello dell’Atalanta che, ad oggi, ha messo a segno ben 78 reti, mentre la prima miglior difesa, invece, resta quella dell’Inter che, ad oggi, ha subito soltanto 29 gol.

La Juventus, invece, si presenta all’incontro con un 5° posto in classifica. I bianconeri sono reduci da 3 vittorie, un pareggio ed una sconfitta in questi 5 match precedenti del campionato. Per i piemontesi, le vittorie sono state conquistate su Napoli, Genoa e Parma, mentre il pareggio è stato ottenuto con la Fiorentina. La sconfitta, invece, è stata subita contro l’Atalanta. La squadra di Pirlo, al momento, ha 66 punti in classifica, in pari con il Napoli, sopra per differenza reti. A +2 c’è l’Atalanta e a -5, invece, c’è la Lazio. Per i torinesi contiamo 65 gol fatti e 30 subiti fino ad ora. La Juventus, ad oggi, ha il quarto miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato di Serie A.

ROJADIRECTA UDINESE-JUVENTUS: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Degli ultimi 18 più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 8 sono stati disputati tra le mura amiche dei friulani, nella quale registriamo una sola vittoria a favore dei padroni di casa, 5 per gli ospiti e 2 pareggi. In 2 partite su 8, i friulani hanno subito un’espulsione, mentre in un’altra occasione è stata la Juventus a subire un cartellino rosso durante il match. Uno dei 2 pareggi si è concluso a reti bianche. Ad esclusione del pareggio terminato 0-0, i torinesi sono sempre andati a segno, mentre i friulani hanno mancato il gol in 3 occasioni.

ROJADIRECTA UDINESE-JUVENTUS: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è X o 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-2 o 0-1. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono la Juventus favorita, con quote che vanno da 1,40 a 1,45. La vittoria dell’Udinese, invece, è quotata da 7,30 a 7,50, mentre il segno X da 4,35 a 4,85.

QUI UDINESE

Il tecnico dei friulani dovrebbe scendere in campo con un 3-5-1-1 per questo incontro. Musso, causa infortunio, sarà sostituito da Scuffet. La linea difensiva, invece, sarà affidata a Becao, Nuytinck e Bonifazi. Sulle fasce agiranno Molina e Stryger Larsen, mentre in mezzo al campo spazio a De Paul, Walace ed Arslan. L’ex di gara Pereyra farà da sostegno ad Okaka prima punta.

QUI JUVENTUS

Pirlo opterà per il 4-4-2 affidando la difesa dei pali a Szczesny, mentre la retroguardia bianconera sarà composta da Danilo, De Ligt, Bonucci ed Alex Sandro. Si ferma Federico Chiesa che, dopo l’infortunio rimediato contro l’Atalanta, non ha ancora totalmente recuperato. Spazio, quindi, a Cuadrado e McKennie sulle corsie laterali. Bentancur e Rabiot per il centrocampo. In avanti, infine, Dybala affiancherà Cristiano Ronaldo.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Udinese-Juventus sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 2 maggio 2021 alle ore 18:00. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambi appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.

PROBABILI FORMAZIONI:

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Becao, Nuytinck, Bonifazi; Molina, De Paul, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Pereyra; Okaka.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, McKennie; Dybala, Ronaldo.

Cosa ne pensi?