Rojadirecta Roma-Lazio DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

Rojadirecta Roma-Lazio DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 37/a giornata

La Serie A, per questa 37/a e penultima giornata del campionato, comincia sabato 15 maggio con le prime due partite delle ore 15:00. Il Genoa, ormai automaticamente salvo dopo il difficile avvio di stagione che lo ha tenuto per lungo tempo nella zona rossa della classifica, questo pomeriggio sfiderà l’Atalanta, che cercherà di vincere a tutti i costi per certificare il suo secondo posto attuale in classifica. I liguri si presentano a questa sfida casalinga dopo la conquista dei tre punti contro il Bologna, arrivati dopo due sconfitte consecutive con Lazio e Sassuolo. Gli orobici, invece, dopo il pareggio con il Sassuolo vincono sia con il Parma, per ben 5-2, che con il Benevento 2-0. L’altra gara in programma alle 15:00 è Spezia-Torino. E’ uno scontro diretto per la salvezza tra le due compagini che, al momento, sono rispettivamente al 17° e 16° posto in classifica, a pari punti. Il Benevento, dietro di soli 4 punti, è in netta zona retrocessione ed entrambe le squadre sono, quindi, chiamate a lottare per portare a casa qualche punto che garantisca loro la permanenza in Serie A anche il prossimo anno. I liguri non vincono dallo scorso 10 aprile in campionato, quando, in casa contro il Crotone, batterono i calabresi sul finale di 3-2. Da quel momento in poi, tre pareggi e tre sconfitte per la formazione di Italiano: nell’ultima sfida, gli spezzini hanno pareggiato 2-2 con la Sampdoria. I granata, invece, dopo la vittoria sul Parma per 1-0, pareggiano a Verona e perdono drasticamente in casa l’ultimo match contro il Milan, conclusosi addirittura 7-0 per i rossoneri. Alle ore 18:00 i riflettori si spostano allo Stadium di Torino, dove la Juventus, spodestata dall’Inter per il titolo di campioni d’Italia dopo ben nove anni, incontra proprio i nerazzurri per il big match della settimana. I bianconeri, attualmente quinti, ma dietro al Napoli di solo un punto, dopo aver perso il casa contro il Milan per 3-0, ritrova la vittoria contro il Sassuolo, battendolo 3-1. I nerazzurri del grande ex di gara Antonio Conte, già detentori del titolo di campioni d’Italia con quattro giornate totali di anticipo, arrivano a questa trasferta con quattro vittorie consecutive alle spalle, di cui l’ultima sulla Roma per 3-1. A chiudere questo sabato di calcio, alle 20:45 andrà in scena il secondo super match di questa penultima giornata di campionato: il Derby Roma-Lazio. La domenica, il calcio di Serie A riapre le porte ai suoi sostenitori alle ore 12:30 con la sfida tra Fiorentina e Napoli. Viola ormai matematicamente salvi grazie ai 39 punti rimediati, nell’ultimo match hanno pareggiato per 0-0 contro il Cagliari, mentre i partenopei, attualmente al 4° posto, ma con la Juventus alle calcagna a -1, cercano la vittoria che possa portarli al sorpasso di Milan ed Atalanta, attualmente a pari punti, a solo +2. I campani hanno alle spalle due importanti vittorie ricche di gol contro Spezia, per 4-1, ed Udinese, per 5-1. A seguire, altri due match alle ore 15:00: Benevento-Crotone ed Udinese- Sampdoria. Il primo match è lo scontro diretto che vede sfidarsi i campani, che ancora possono matematicamente sperare nella salvezza, ed i calabresi già retrocessi. Le streghe arrivano da ben quattro sconfitte consecutive, di cui l’ultima subita contro l’Atalanta per 2-0, mentre il Crotone, dopo aver perso con Inter e Roma, ritrova la vittoria contro il Verona per 2-1. L’altro match delle 15:00, invece, è tra due squadre a metà classifica: i friulani escono sconfitti dalla partita contro il Napoli per ben 5-1, mentre i liguri pareggiano con lo Spezia sul finale di 2-2. Alle ore 18:00 è il turno del Parma, matematicamente già in Serie B, che affronterà il Sassuolo dopo ben sette sconfitte consecutive alle spalle, di cui l’ultima contro la Lazio per 1-0. I neroverdi, invece, dopo aver vinto con il Genoa, perdono in trasferta contro la Juventus per 3-1. Il penultimo incontro di questa 37/a giornata è tra Milan e Cagliari, domenica alle 20:45. Ancora tutto aperto, a due giornate dal termine del campionato, per quel che concerne la lotta Champions League, con i rossoneri in corsa, al momento 3° in classifica in parità di punteggio con l’Atalanta, ma con alle spalle il Napoli a -2 e la Juventus a -3. Dall’altra parte, invece, i sardi necessitano di almeno due punti, salvo sconfitte per le squadre dietro di loro, per garantirsi la permanenza in Serie A. Da un lato i milanesi si portano alle spalle tre vittorie consecutive con Benevento, Juventus e Torino, dall’altro i sardi non perdono dallo scorso 11 aprile contro l’Inter e pareggiano per 0-0 con la Fiorentina durante la 36/a giornata disputata nel turno infrasettimanale di recupero. Questa penultima giornata, infine, si conclude con il posticipo di lunedì 17 maggio alle ore 20:45 tra Hellas Verona e Bologna. Situazione stabile per entrambe le squadre che, rispettivamente al 10° ed 11° posto della classifica, possono dormire sonni tranquilli. I veneti, però, non vincono in campionato dallo scorso 3 aprile quando rifilarono un 2-0 al Cagliari: da lì in poi, per loro, quattro sconfitte e due pareggi. Durante la scorsa giornata i gialloblu hanno subito una sconfitta per 2-1 contro il Crotone. Emiliani in una situazione non molta diversa dagli avversari con l’ultima vittoria che risale allo scorso 18 aprile nella sfida vinta sullo Spezia e poi, da quel momento ad oggi, tre pareggi e due sconfitte: nell’ultima gara la formazione allenata da Mihajlovic ha perso 2-0 contro il Genoa.

SERIE A: Roma-Lazio, 37/a giornata

Il Derby Roma-Lazio si giocherà sabato 15 maggio alle ore 20:45. Il match si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma. L’arbitro di questo match, invece, sarà Luca J. Pairetto.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 7° posto della classifica. La Roma è reduce da 3 sconfitte, un pareggio ed una vittoria in queste ultime giornate di campionato. Per i giallorossi, le sconfitte sono state subite contro Inter, Sampdoria e Cagliari, mentre la vittoria è stata conquistata sul Crotone. Il pareggio, invece, è stato ottenuto con l’Atalanta. I capitolini sono attualmente a 58 punti in classifica: a +9 c’è proprio la Lazio e a -2, invece, il Sassuolo. Fino a qui, sono 64 le reti messe a segno e 56 quelle subite. La Roma, ad oggi, ha il sesto miglior attacco e la nona peggior difesa del campionato di Serie A. Il primo miglior attacco rimane quello dell’Atalanta che, ad oggi, ha realizzato ben 86 gol, mentre la prima miglior difesa, invece, resta quella dell’Inter che, al momento, ha subito solo 31 gol.

La Lazio, invece, si presenta all’incontro con un 6° posto in classifica. I biancocelesti sono reduci da 3 vittorie e 2 sconfitte in questi 5 match precedenti. Per i laziali, le vittorie sono state conquistate con Milan, Genoa e Parma, mentre le sconfitte sono state subite contro Napoli e Fiorentina. Le aquile, al momento, hanno 67 punti in classifica: a +5 c’è la Juventus e a -9, invece, c’è proprio la Roma. Per i biancocelesti contiamo 61 gol fatti e 51 subiti fino ad ora. La Lazio, ad oggi, ha il settimo miglior attacco e la settima miglior difesa del campionato.

ROJADIRECTA ROMA-LAZIO: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Degli ultimi 16 più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 8 sono stati disputati tra le mura amiche dei giallorossi, nella quale registriamo 4 vittorie per i padroni di casa, una per gli ospiti e 3 pareggi. La Roma ha sempre trovato il gol in questi 8 incontri, mentre la Lazio non è andata a segno in due partite. I giallorossi hanno subito un’espulsione in una gara su 8, mentre i laziali in 2 occasioni.

ROJADIRECTA ROMA-LAZIO: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è X e 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-2 o 1-3. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono la Lazio vincente, con quote che vanno da 2,00 a 2,25. La vittoria della Roma, invece, è quotata da 3,10 a 3,30, mentre il segno X da 3,45 a 3,80.

QUI ROMA

Anche per questa super sfida, mister Fonseca dovrà rinunciare a molti dei suoi giocatori infortunati. Alla luce di queste sette assenze, il tecnico ha dichiarato in conferenza stampa che opterà per il 4-2-3-1, con uno tra Fuzato e Mirante in porta, con il primo in vantaggio sul secondo per problemi fisici, Mancini ed Ibanez centrali di difesa e Karsdorp con Bruno Peres a fare i terzini. Per la metà campo c’è Villar, attualmente in vantaggio su Darboe per un posto da titolare insieme a Cristante. In attacco spazio a El Shaarawy, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Edin Dzeko: bosniaco in ballottaggio con Borja Mayoral, ma al momento favorito.

QUI LAZIO

Inzaghi, per il Derby romano, ritrova Milinkovic-Savic che si è operato nei giorni scorsi a seguito di una frattura del setto nasale rimediata durante il match contro la Fiorentina. Se non dovesse, invece, farcela è già pronto al suo posto Parolo, al fianco di Luis Alberto e Lucas Leiva, con Lazzari e Lulic esterni. Per il reparto offensivo, invece, duo composto da Immobile e Correa. In difesa, invece, largo a Marusic, Acerbi e Radu davanti a Strakosha che presidierà i pali.
 

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Roma-Lazio sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN il 15 maggio alle ore 20:45 ed è possibile vederlo su smart TV, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Necessario essere dotati di connessione rete internet.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.

PROBABILI FORMAZIONI:

Roma (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Bruno Peres; Cristante, Villar; Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *