Rojadirecta Roma-Atalanta DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

Rojadirecta Roma-Atalanta DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 32/a giornata

La 32/a giornata del campionato di Serie A si gioca interamente nel turno infrasettimanale in programma tra martedì 20 e giovedì 22 aprile. La prima sfida ad andare in scena martedì, alle 20:45, è stata quella tra Hellas Verona e Fiorentina. Gara che si sblocca solo al 45′ minuto di gioco, con la rete di Vlahovic arrivata su calcio di rigore in favore della viola. I toscani si raddoppiano al 65′ con la rete di Caceres, mentre l’unico gol a favore dei veneti arriva al 72′ grazie a Salcedo. Nella serata di mercoledì, invece, le prime a scendere in campo sono Milan e Sassuolo con l’anticipo delle 18:30. Neroverdi che trionfano sulla seconda in classifica al Meazza: i milanesi trovano il vantaggio dopo mezz’ora esatta dal fischio d’inizio con Calhanoglu, ma gli emiliani vincono in rimonta con la doppietta personale messa a segno da Raspadori al 76? e all’83’. Ben 6 sfide, invece, si sono giocate alle 20:45 in contemporanea. Tra Bologna e Torino si conclude in pareggio con le reti di Barrow per i padroni di casa e Mandragora per gli ospiti, mentre sul prato del Crotone la Sampdoria trova i tre punti con l’unica rete della gara realizzata dal bomber Quagliarella. Altro pareggio tra Genoa e Benevento che termina 2-2: Dopo soli 5 minuti dal calcio d’inizio, Radovanovic commette fallo in area di rigore e dagli 11 metri Viola porta i suoi in vantaggio, ma arriva in fretta il pari con Goran Pandev che all’11 trova la conclusione vincente. Pareggio che, però, non dura molto: trascorrono solo 4 minuti sul cronometro e Lapadula realizza la seconda rete per la formazione campana, su assist di Nicolas Viola. Al 21′ è di nuovo pareggio con l’ex Inter Pandev che decide di firmare la sua doppietta personale in questa sfida. A differenza del primo tempo a suon di gol ed emozioni, il secondo è meno ricco e 2-2 rimane il risultato finale. Vince la Juventus in rimonta contro il Parma che, dopo essere andata in svantaggio al 25′ con il gol arrivato da Brugman, trova il pareggio di Alex Sandro al 43′. Il bianconero, poi, trova la doppietta a due minuti dalla ripresa e i crociati salutano ogni speranza al 68′ quando, su cross di Cuadrado, De Ligt mette a segno il terzo gol dei bianconeri. La capolista, invece, si sposta in Liguria per la sfida contro lo Spezia al Picco: è 1-1 tra le due compagini, complici anche le due reti annullate ai nerazzurri: Farias trova il vantaggio al 12′, ma Perisic perviene al pareggio al minuto 39. Vince, invece, il Cagliari ad Udine per 1-0: decisiva la rete Pedro arrivata su rigore convalidato dal Var. Questa sera, invece, si giocheranno i due big match di questo turno infrasettimanale, a partire da Roma-Atalanta in programma alle 18:30. A seguire, chiude la 32/a giornata Napoli-Lazio: i partenopei, a caccia di punti per aggiudicarsi un posto in Champions League, arrivano dall’1-1 ottenuto contro l’Inter in casa, mentre i biancocelesti, eliminati dalla Champions nelle gare di andata e ritorno contro il Bayern Monaco, in campionato sono reduci da cinque vittorie consecutive, di cui l’ultima conquistata sul Benevento per ben 5-3.

SERIE A: Roma-Atalanta, 32/a giornata

La sfida Roma-Atalanta, in programma il 22 aprile 2021, si giocherà alle ore 18:30. Il match si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma. L’arbitro di questo match, invece, sarà Gianpaolo Calvarese.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 7° posto in classifica. La Roma è reduce da 3 sconfitte, un pareggio ed una vittoria in queste ultime giornate di campionato. Per i giallorossi, le sconfitte sono state subite contro Parma, Napoli e Torino, mentre la vittoria è stata conquistata sul Bologna. Il pareggio, invece, è stato ottenuto con il Sassuolo. I capitolini sono attualmente con 54 punti in classifica: a +4 c’è la Lazio e a -8, invece, il Sassuolo. Fino a qui, sono 55 le reti messe a segno e 47 quelle subite. La Roma, ad oggi, ha il sesto miglior attacco e l’ottava miglior difesa del campionato di Serie A. La prima miglior difesa, invece, resta quella di Inter e Juventus che, ad oggi, hanno subito soltanto 29 gol.

L’Atalanta, invece, si presenta all’incontro con un 4° posto in classifica. I nerazzurri sono reduci da ben 5 vittorie in questi 5 match precedenti del campionato. Per i bergamaschi, le vittorie sono state conquistate su Spezia, Verona, Udinese, Fiorentina e Juventus. La squadra di Gasperini, al momento, ha 64 punti in classifica: a +1 c’è la Juventus e a -4, invece, c’è il Napoli. Per gli orobici contiamo 72 gol fatti e 38 subiti fino ad ora. L’Atalanta, ad oggi, ha il primo miglior attacco e la quarta miglior difesa del campionato del campionato di Serie A.

ROJADIRECTA ROMA-ATALANTA: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Dei 18 ultimi più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 8 sono stati disputati tra le mura amiche dei giallorossi, nella quale registriamo 2 vittorie a favore dei padroni di casa, 3 per gli ospiti e 3 pareggi. In un match su 8, i giallorossi hanno subito un’espulsione, mentre la Dea ne ha subite addirittura due in un’altra occasione. In un’altra partita, invece, i nerazzurri hanno subito un’espulsione. 2 pareggi su 3 sono terminate sul finale di 1-1. La Roma non è andata a segno in due occasioni, mentre i bergamaschi sono in una sfida.

ROJADIRECTA ROMA-ATALANTA: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è X o 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-2 o 1-3. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono l’Atalanta favorita, con quote che vanno da 1,85 a 1,90. La vittoria della Roma, invece, è quotata da 3,50 a 3,60, mentre il segno X da 3,80 a 3,90.

QUI ROMA

Fonseca dovrà fare a meno dello squalificato Diawara. Assenti anche, oltre a Zaniolo, El Shaarawy, Kumbulla e Pedro, mentre Spinazzola cerca di recuperare per il big match. Pau Lopez dovrebbe tornare in porta al posto di Mirante. La difesa sarà formata da Mancini, Cristante ed Ibanez, mentre ai lati agiranno Karsdorp ed uno tra Calafiori e Bruno Peres, con il primo in vantaggio. Dzeko in avanti favorito su Borja Mayoral con Pellegrini e Mkhitaryan trequartisti.

QUI ATALANTA

Hateboer resta ancora out per infortunio. Zapata come prima punta va verso la riconferma, alle sue spalle, invece, Malinovsky, Pessina e Muriel. In mezzo al campo spazio a De Roon e Freuler, mentre la retroguardia sarà composta da Toloi e Gosens esterni, e Romero con Palomino centrali.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Roma-Atalanta sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN il 22 aprile alle ore 18:30 ed è possibile vederlo su smart TV, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Necessario essere dotati di connessione rete internet.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.

PROBABILI FORMAZIONI:

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Atalanta (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pessina, Muriel; Zapata.

Cosa ne pensi?