Rojadirecta Milan Napoli DIRETTA LIVE Streaming gratis tv: vedi il match

Rojadirecta Milan-Napoli DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 27/a giornata

La Serie A, per questa 27/a giornata di campionato, parte con ben due anticipi disputati venerdì 12 marzo. Lazio-Crotone si è giocata alle ore 15:00 ed è stata una sfida all’insegna del gol. Al 14′ la sblocca subito Milinkovic-Savic in favore dei padroni di casa, mentre al 29′ è Simy che riporta subito il pareggio in campo, ma non basta perchè il primo tempo si chiude sul parziale di 2-1 in favore dei biancocelesti che raddoppiano al minuto 39 con Luis Alberto, su cross di Immobile. Riprende al 45′ il match e dopo soli 5 minuti è di nuovo Simy ad andare a segno e ristabilire nuovamente la situazione di parità in campo. A 6 minuti dalla fine, poi, Escalante serve l’assist vincente per Caicedo che va in porta e segna il 3-2 definitivo per la Lazio. L’altro anticipo, invece, è quello che si è concluso 3-1 in favore dell’Atalanta che ha affrontato lo Spezia. Il primo tempo di questa partita si è concluso senza gol e poche emozioni che, invece, ci sono stati nel secondo tempo. Prima al 53′ e poi al 55′, la Dea trova i gol del vantaggio, prima con Pasalic e poi con Muriel. Il 3-0 nerazzurro arriva, poi, al 72′ con la doppietta di Pasalic che arriva su cross di Zapata. All’81’, ormai vane le speranze degli spezzini, è Roberto Piccoli ad andare a segno per i suoi. Questo sabato di Serie A, invece, ha inizio alle ore 15:00 con il Sassuolo che ha ospitato l’Hellas Verona. Il match del Mapei si è concluso sul finale di 3-2 in favore dei padroni di casa. A soli 4 minuti dal fischio d’inizio, i neroverdi sbloccano il risultato con il primo gol che viene messo a segno da Locatelli. Al 43′, Lazovic perviene al pareggio, ma nella ripresa, al minuto 51, Duricic riporta il vantaggio ai suoi. Vantaggio che al 79′ viene nuovamente interrotto dai veneti che trovano il momentaneo 2-2 con Dimarco. All’81’, però, Traorè, su un clamoroso errore della difesa gialloblu, trovo la rete definitiva che regala i tre punti ai suoi. Alle 18:00, i riflettori si spostano sul campo del Ciro Vigorito per la sfida Benevento-Fiorentina. La gara si è conclusa con lo strepitoso 4-1 per i toscani: al 45′ del primo tempo, la viola era già in vantaggio per 3-0 grazie alla favolosa tripletta realizzata da Vlahovic. Il 3-1 arriva poi al 55′ con Ionita che tenta di accorciare le distanze, ma è Eysseric al 75’a segnare la quarta rete per i suoi. Questo sabato, poi, si chiude con l’ultimo fischio d’inizio in programma alle 20:45 tra Genoa ed Udinese. La gara del Marassi si conclude in parità, con le reti di Pandev all’8′ minuto e De Paul che pareggia su rigore al 30′. La Serie A riprende domenica 14 marzo. La prima sfida della giornata è alle 12:30 tra Bologna e Sampdoria: i padroni di casa, dopo la bella vittoria contro la Lazio, perdono sia con il Cagliari che contro il Napoli, mentre la squadra ospite arriva da due pareggi consecutivi ottenuti con Genoa e Cagliari. Si prosegue alle 15:00 con un doppio appuntamento: Parma-Roma e Torino-Inter. Nella sfida del Tardini, prosegue la striscia negativa dei crociati che, ancora a secco di vittorie da fine novembre, nell’ultimo match hanno pareggiato 3-3 contro la Fiorentina. Dall’altra parte, invece, la formazioni di D’Aversa dovrà sfidare la Roma al momento in ottima condizione. Per i giallorossi, infatti, continua il cammino in Europa League dopo l’importante vittoria conquistata all’andata degli ottavi di finale contro lo Shakhtar Donetsk per 3-0. Anche in campionato, le ultime sfide parlano di due vittorie ottenute su Fiorentina e Genoa. Il Torino, invece, affronterà la capolista dopo la tosta sconfitta subita contro il Cotone per 4-2, mentre i nerazzurri, reduci da un importante filotto di risultati utili consecutivi, vincono l’ultima sfida contro l’Atalanta per 1-0. Alle ore 18:00, la Juventus vola a Cagliari. I sardi, dopo un lungo periodo buio, ritrovano la vittoria con Crotone e Bologna, e pareggiano contro la Samp sul finale di 2-2, mentre i bianconeri, dopo aver salutato ancora una volta la Champions League a seguito della vittoria contro il Porto che, però, non è bastata a Pirlo e i suoi, in campionato conquistano tre importanti punti contro la Lazio. In chiusura c’è il big match di questa 27/a giornata: Milan-Napoli.

SERIE A: Milan-Napoli, 27/a giornata

La sfida Milan-Napoli, in programma il 14 marzo 2021, si giocherà alle ore 20:45. Il match si disputerà allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. L’arbitro di questo match, invece, sarà Fabrizio Pasqua.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 2° posto in classifica. Il Milan è reduce da 2 vittorie, 2 sconfitte ed un pareggio in queste ultime giornate di campionato. Per i rossoneri, le vittorie sono state conquistate su Roma e Verona, mentre le sconfitte sono state subite contro Spezia ed Inter. Il pareggio, invece, è stato ottenuto con l’Udinese. I milanesi sono attualmente con 56 punti in classifica: a +6 c’è l’Inter e a -4, invece, Juventus ed Atalanta. Fino a qui, sono 50 le reti messe a segno e 30 quelle subite. Il Milan, ad oggi, ha il quarto miglior attacco e la quarta miglior difesa del campionato di Serie A. Il primo miglior attacco rimane quello di Inter ed Atalanta, che hanno messo a segno ben 63 gol, mentre la prima miglior difesa resta quella della Juventus che, al momento, ha subito soltanto 21 gol.

Il Napoli, invece, si presenta all’incontro con un 6° posto in classifica. I partenopei sono reduci da 3 vittorie, un pareggio ed una sconfitta in questi 5 match precedenti di campionato. Per i campani, le vittorie sono state conquistate su Juventus, Benevento e Bologna, mentre il pareggio è stato ottenuto con il Sassuolo. La sconfitta, invece, è stata subita contro l’Atalanta. La squadra di Gattuso, al momento, ha 47 punti in classifica: a +3 c’è la Roma e a -1, invece, la Lazio. Per gli azzurri contiamo 55 gol fatti e 29 subiti fino ad ora. Il Napoli, ad oggi, ha il secondo miglior attacco e la terza miglior difesa del campionato di Serie A.

ROJADIRECTA MILAN-NAPOLI: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Dei 18 ultimi più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei rossoneri, nella quale registriamo una sola vittoria in favore dei padroni di casa, 3 per la squadra ospite e ben 5 pareggi. In 3 sfide su 9, i rossoneri hanno subito un’espulsione, mentre in una sola occasione è stato il Napoli a terminare la gara in inferiorità numerica. 3 dei 5 pareggi si sono conclusi a reti bianche. L’unica vittoria rossonera si è conclusa 2-0.

ROJADIRECTA MILAN-NAPOLI: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è 1 e 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-1 o 1-3. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono il Milan leggermente favorito, con quote che vanno da 2,50 a 2,70. La vittoria del Napoli, invece, è quotata da 2,60 a 2,70, mentre il segno X da 3,20 a 3,30.

QUI MILAN

Non saranno a disposizione Romagnoli e Calabria, mentre recupera Hernandez. Kjaer e Tomori saranno schierati in difesa e Tonali, per la mediana, affiancherà Kessiè. Calhanoglu e Rebic recuperano e potrebbero giocare già dal primo minuto. Riposa Saelemaekers, mentre il centravanti oggi sarà Leao.

QUI NAPOLI

Per Gattuso rimane fuori Lozano, così come Manolas, Rrhamani, Ghoulam e Petagna, nessuno di loro convocato. A supporto di Mertens, al momento favorito su Osimhe, dovrebbero agire Politano, Zielinski e Insigne. Per il resto, rimane tutto uguale nella formazione partenopea, mentre a sinistra Hysaj dovrebbe essere in vantaggio su Mario Rui.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Milan-Napoli sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 14 marzo 2021 alle ore 20:45. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambi appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

PROBABILI FORMAZIONI:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Krunic; Leao.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

Cosa ne pensi?