Rojadirecta Milan Genoa DIRETTA LIVE Streaming gratis tv: vedi il match

Rojadirecta Milan-Genoa DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 31/a giornata

La Serie A, per questa 31/a giornata di campionato, riprende sabato 17 aprile con due sfide in programma alle ore 15:00. La prima sfida è quella tra Crotone ed Udinese: i calabresi arrivano a questa 31/a giornata dopo quattro sconfitte consecutive subite, con l’ultima vittoria conquistata lo scorso 7 marzo contro il Torino per 4-2. I friulani, invece, arrivano all’appuntamento, anch’essi, dopo tre sconfitte consecutive, di cui l’ultima contro il Torino terminata 1-0. L’altro match delle ore 15:00 è Sampdoria-Hellas Verona. I liguri sono reduci dalla sconfitta arrivata contro il Napoli sul finale di 2-0. Sconfitti anche gli avversari nello scorso turno del campionato, contro la Lazio di Inzaghi che ha battuto i veneti per 1-0. Alle ore 18:00, invece, è il turno di Sassuolo-Fiorentina, con i padroni di casa che arrivano dalla vittoria conquistata sul Benevento per 1-0. I toscani, invece, hanno perso con l’Atalanta un match ricco di gol, che si è concluso, appunto, per ben 3-2. L’ultimo appuntamento di questo sabato è alle 20:45 con il Parma che va in trasferta a Cagliari. Momento critico per i sardi che, con quattro sconfitte consecutive alle spalle, necessitano dei tre punti fondamentali per avvicinarsi alla zona salvezza. Anche i crociati possono ancora, matematicamente, sperare nella permanenza in Serie A, staccandosi di soli due punti proprio dal Cagliari sopra. Anche per la formazione emiliana, l’ultima partita è stata persa in casa contro il Milan, sul finale di 3-1. La Serie A riprende domenica 18 aprile con Milan-Genoa alle 12:30. A seguire, saranno ben tre le sfide a cui potremo assistere alle 15:00. La prima di queste è Atalanta-Juventus, il primo big match del weekend. Scontro diretto tra la Dea e la Vecchia Signora, che con una vittoria potrebbero addirittura guadagnarsi il secondo posto della classifica, in caso di sconfitta del Milan contro il Genoa. I bergamaschi, nonostante l’eliminazione dalla Champions League arrivata contro il Real Madrid, vanno forte in campionato dove, al momento, sono reduci da quattro vittorie consecutive, che sarebbero state otto se non fosse per la sconfitta subita contro l’Inter. I bianconeri, invece, dopo la sconfitta con il Benevento e il pareggio nel Derby della Mole, vincono sia con il Napoli che con il Genoa. L’altra sfida delle 15:00 è quella tra Bologna e Spezia: i rossoblu arrivano dalla doppia sconfitta con Inter e Roma, mentre lo Spezia è fresco dell’importante vittoria a suon di gol ottenuta in casa con il Crotone, terminata 3-2. L’ultimo match del primo pomeriggio è tra i due fratelli Inzaghi allo Stadio Olimpico. La Lazio, eliminata in Champions dal Bayern Monaco, arriva, però, da quattro vittorie in Serie A, di cui l’ultima contro il Verona, mentre il Benevento, che cerca punta per certificare la sua permanenza nel massimo campionato, perde con il Sassuolo per 1-0. Alle ore 18:00 è il turno di Torino-Roma. I piemontesi hanno la meglio sull’Udinese allontanando la zona retrocessione, e vince anche la Roma con il Bologna, che conquista anche il passaggio del turno in Europa League, qualificandosi alle semifinali dopo la vittoria ottenuta sull’Ajax. In chiusura, alle 20:45, l’altro super match del fine settimana: Napoli-Inter. I partenopei, dopo la sconfitta contro la Juventus, ritrovano la vittoria al Marassi contro la Sampdoria e proveranno a battere anche la capolista nerazzurra, imbattuta da ben 11 partite consecutive.

SERIE A: Milan-Genoa, 31/a giornata

Il match Milan-Genoa si giocherà domenica 18 aprile alle ore 12:30. Il match si disputerà allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro, Milano. L’arbitro di questo match, invece, sarà Gianpaolo Calvarese.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 2° posto della classifica. Il Milan è reduce da 3 vittorie, un pareggio ed una sconfitta in queste ultime giornate di campionato. Per i rossoneri, le vittorie sono state conquistate su Verona, Fiorentina e Parma, mentre la sconfitta è stata subita contro il Napoli. Il pareggio, invece, è stato ottenuto con la Sampdoria. I lombardi sono attualmente a 63 punti in classifica: a +11 c’è l’Inter e a -1, invece, c’è la Juventus. Fino a qui, sono 57 le reti messe a segno e 35 quelle subite. Il Milan, ad oggi, ha il quinto miglior attacco e la terza miglior difesa, insieme al Verona, del campionato di Serie A. Il primo miglior attacco è quello dell’Atalanta che, ad oggi, ha realizzato ben 71 gol, mentre la prima miglior difesa, invece, è quella Inter e Juventus che hanno subito solo 27 gol.

Il Genoa, invece, si presenta all’incontro con un 13° posto in classifica. I liguri sono reduci da 2 pareggi, 2 sconfitte ed una vittoria in questi 5 match precedenti. Per i grifoni, le sconfitte sono state subite contro Roma e Juventus, mentre i pareggi sono stati ottenuti con Udinese e Fiorentina. La vittoria, invece, è stata conquistata con il Parma. I rossoblu, al momento, hanno 32 punti in classifica, in pari con lo Spezia sotto per differenza reti. A +1 c’è l’Udinese e a -2, invece, ci sono Fiorentina e Benevento. Per i liguri contiamo 32 gol fatti e 44 subiti fino ad ora. Il Genoa, ad oggi, ha il quarto peggior attacco, insieme all’Udinese, e la sesta miglior difesa, insieme alla Roma, del campionato di Serie A.

ROJADIRECTA MILAN-GENOA: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Degli ultimi 18 più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei rossoneri, nella quale registriamo 5 vittorie per i padroni di casa, 2 per gli ospiti e 2 pareggi. In ben 3 occasioni su 9, i genoani hanno concluso il match in inferiorità numerica, mentre ai rossoneri è capitato in 2 occasioni. Uno dei due pareggi si è concluso a reti bianche. In 3 delle 5 vittorie rossonere, il risultato finale è stato di 1-0. Ad esclusione del pareggio a reti inviolate, i rossoneri hanno sempre trovato il gol contro il Genoa in casa, anche in caso di sconfitta, mentre i grifoni hanno mancato l’appuntamento con il gol in altre 3 occasioni, oltre il pareggio per 0-0.

ROJADIRECTA MILAN-GENOA: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è 1 e X e il risultato esatto potrebbe essere 2-1 o 1-1. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono il Milan vincente, con quote che vanno da 1,40 a 1,45. La vittoria del Genoa, invece, è quotata da 6,30 a 6,75, mentre il segno X da 4,60 a 4,75.

QUI MILAN

Stefano Pioli dovrà fare a meno dello squalificato Zlatan Ibrahimovic che, dopo aver rimediato un cartellino rosso durante lo scorso match di campionato, questa domenica assisterà alla gara dalla tribuna. Al suo posto, nel ruolo di centravanti, dovremmo ritrovare Leao. Mandzukic si avvia per un ennesimo turno in panchina. A supporto di Leao ci sarà Ante Rebic. Centrocampo, invece, composto da Bennacer, Kessie, Saelemaekers e Calhanoglu. In difesa è ballottaggio tra Kalulu e Dalot per una maglia da titolare, mentre nessun dubbio per la coppia centrale, che sarà formata da Kjaer e Tomori.

QUI GENOA

Sono diversi i giocatori diffidati che in questa importante sfida non potranno dare il loro contributo. Il tecnico rossoblu, allora, potrebbe affidarsi all’ex di gara Zapata, Biraschi, Melegoni e Behrami a sostituzione dei diversi assenti, per un posto in campo dal primo minuto di gioco. In attacco, al fianco dell’intoccabile Scamacca, Shomurodov è al momento favorito su Destro e Pjaca.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Milan-Genoa sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN il 18 aprile alle ore 12:30 ed è possibile vederlo su smart TV, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Necessario essere dotati di connessione rete internet.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

PROBABILI FORMAZIONI:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Melegoni, Strootman, Czyborra; Shomurodov, Scamacca.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

Cosa ne pensi?