Rojadirecta Genoa Sassuolo VEDILA in STREAMING GRATIS

Rojadirecta Genoa Sassuolo

Domenica 05 Gennaio alle ore 18:00 il Genoa di mister Davide Nicola affronterà, tra le mura casalinghe dello stadio Luigi Ferraris di Genova, il Sassuolo per l’anticipo della diciottesima giornata del Campionato di Serie A. Nell’ultimo turno di campionato i liguri hanno rimediato una sconfitta nella sfida disputata fuori casa contro l’Inter finita con il risultato netto di 4-0 e sono attualmente in ultima posizione in graduatoria.

Gli ospiti, al contrario, occupano l’undicesima piazza in Serie A e negli ultimi cinque incontri sono riusciti a raccogliere sei punti rispetto ai quindici in palio. I neroverdi, che stanno attraversando un periodo altalenante, arrivano a questo incontro dopo la sconfitta arrivata tre le mura di casa nel match disputato con il Napoli nell’ultimo turno con il risultato di 1-2 e vorranno certamente ottenere punti per provare a staccare ulteriormente le posizioni di bassa classifica che sono distanti poche lunghezze.

Per ciò che riguarda le formazioni, Genoa con Schone ancora una volta sulla linea mediana affiancato da Sturaro e Cassata. Davanti agirà il trio composto da Agudelo, Pinamonti e Pandev che giocheranno in attacco. Nel Sassuolo, invece, il tecnico Roberto De Zerbi dovrebbe affidarsi a Caputo, unico terminale offensivo, sostenuto da Traorè, Djuricic e Boga che agiranno sulla trequarti in posizione di rifinitore. Infine, Locatelli dovrebbe occupare naturalmente il suo posto a centrocampo per dettare i tempi della manovra ospite affiancato da Magnanelli. Kyriakoupoulos dovrebbe occupare regolarmente il suo posto sull’out basso di sinistra.

Rojadirecta Genoa Sassuolo

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE 

Probabili formazioni

Genoa (4-3-3): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Sturaro, Schone, Cassata; Agudelo, Pinamonti, Pandev. Allenatore: Nicola.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Romagna, Kyriakoupoulos; Locatelli, Magnanelli; Traorè, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: De Zerbi.

Cosa ne pensi?