Reddito di Emergenza – Pagamenti prorogati: la brochure INPS

Reddito di Emergenza fino a settembre e controlli a campione

Con la proroga al 31 luglio dei termini di presentazione per le domande del Reddito di Emergenza, l’INPS erogherà le due mensilità del sussidio ai destinatari fino al mese di settembre.

Più nel dettaglio, chi avanza la domanda, ad esempio, nel mese di giugno, riceverà il Reddito di Emergenza fino al mese di agosto. Lo stesso discorso, chiaramente, è valido se la richiesta venisse presentata a luglio: il sussidio si percepirebbe nei mesi di agosto e settembre.

I controlli sulle domande verranno fatti a campione, così da accelerare i tempi che serviranno per procedere con i pagamenti.

 

La brochure informativa dell’INPS

L’INPS ha messo a disposizione sul proprio sito ufficiale una brochure informativa scaricabile, con tutte le informazioni necessarie che riguardano il Reddito di Emergenza.

Nel file, infatti, si spiega cos’è il Reddito di Emergenza, quali sono i requisiti necessari per poterlo richiedere, come lo si calcola, come bisogna fare richiesta, quanto dura e tanto altro ancora.

La brochure fa chiarezza anche su quello che riguarda le compatibilità del sussidio con altre forme di sostegno economico messe a disposizione dal Governo per far fronte all’emergenza COVID-19. Si tratta, quindi, di un vero e proprio manuale completo.

 

LEGGI ANCHE – Reddito di Emergenza – Pagamenti ed istruttorie

Cosa ne pensi?