Reddito di Emergenza – Ecco a chi saranno pagati 840 Euro

Reddito di Emergenza – Ecco a chi saranno pagati 840 Euro

Pagamento da luglio fino a un massimo di 840 euro. Arriva un chiarimento dall’Inps sull’importo del reddito di emergenza, previsto dal decreto Rilancio per le famiglie che non hanno usufruito di altre indennità Covid e che non hanno componenti con un reddito da lavoro o da pensione: potrà arrivare fino a 840 euro al mese per due mesi nel caso in cui il nucleo sia composto da due adulti, due minorenni e un componente sia in una situazione di disabilità.

Altrimenti il limite massimo con una famiglia di almeno quattro persone sarà di 800 euro. Lo si legge nella circolare dell’Inps che chiarisce i requisiti della misura.

Si potrà chiedere se il reddito familiare ad aprile non supererà il limite previsto per il sussidio, quindi 800 euro per una famiglia di quattro persone senza disabili. Il beneficio economico è di 400 euro se la famiglia ha un unico componente.

Per ottenere il REm è comunque necessario il possesso dei requisiti di residenza, economici, patrimoniali e reddituali indicati dal decreto Rilancio. Le condizioni per accedervi sono risiedere in Italia, dichiarare un Isee inferiore ai 15 mila euro, disporre di un patrimonio mobiliare minore di 10 mila euro e non percepire il Reddito di cittadinanza. Il Reddito di emergenza è, inoltre. incompatibile anche con altre misure introdotte dal Decreto Rilancio.

Seguici su Google News.

Leggi anche: Cambiano i requisiti per il Bonus 800 Euro.

Cosa ne pensi?