Rai International Torino Inter DIRETTA LIVE Streaming gratis: segui il match

Rojadirecta Torino-Inter DIRETTA LIVE – Streaming gratis, segui la partita

SERIE A: Tutta la 27/a giornata

La Serie A, per questa 27/a giornata di campionato, parte con ben due anticipi disputati venerdì 12 marzo. Lazio-Crotone si è giocata alle ore 15:00 ed è stata una sfida all’insegna del gol. Al 14′ la sblocca subito Milinkovic-Savic in favore dei padroni di casa, mentre al 29′ è Simy che riporta subito il pareggio in campo, ma non basta perchè il primo tempo si chiude sul parziale di 2-1 in favore dei biancocelesti che raddoppiano al minuto 39 con Luis Alberto, su cross di Immobile. Riprende al 45′ il match e dopo soli 5 minuti è di nuovo Simy ad andare a segno e ristabilire nuovamente la situazione di parità in campo. A 6 minuti dalla fine, poi, Escalante serve l’assist vincente per Caicedo che va in porta e segna il 3-2 definitivo per la Lazio. L’altro anticipo, invece, è quello che si è concluso 3-1 in favore dell’Atalanta che ha affrontato lo Spezia. Il primo tempo di questa partita si è concluso senza gol e poche emozioni che, invece, ci sono stati nel secondo tempo. Prima al 53′ e poi al 55′, la Dea trova i gol del vantaggio, prima con Pasalic e poi con Muriel. Il 3-0 nerazzurro arriva, poi, al 72′ con la doppietta di Pasalic che arriva su cross di Zapata. Al 81′, ormai vane le speranze degli spezzini, è Roberto Piccoli ad andare a segno per i suoi. Questo sabato di Serie A, invece, ha inizio alle ore 15:00 con il Sassuolo che ospiterà l’Hellas Verona: i neroverdi, dopo la sfida contro il Torino rimandata causa Covid, hanno prima pareggiato contro il Napoli per ben 3-3 e poi perso contro l’Udinese, mentre la squadra avversaria, dopo i tre ottimi punti conquistati sul Benevento, perde in casa contro il Milan per 2-0. Alle 18:00, i riflettori si spostano sul campo del Ciro Vigorito per la sfida Benvento-Fiorentina. I padroni di casa arrivano da un lungo periodo a secco di vittorie che prosegue dal 6 gennaio e, per loro, l’ultima sfida si è conclusa con un pareggio contro lo Spezia. I toscani, invece, si presentano a questa 27/a giornata con due sconfitte ed un pareggio, ottenuto contro il Parma, dopo la vittoria conquistata sullo Spezia per 3-0. Questo sabato, poi, si chiude con l’ultimo fischio d’inizio in programma alle 20:45 tra Genoa ed Udinese. I liguri Da una parte, i liguri son reduci dalla sconfitta subita contro la Roma per 1-0, dall’altra, invece, i friulani hanno conquistato i tre punti vincendo 2-0 contro il Sassuolo. La Serie A riprende domenica 14 marzo. La prima sfida della giornata è alle 12:30 tra Bologna e Sampdoria: i padroni di casa, dopo la bella vittoria contro la Lazio, perdono sia con il Cagliari che contro il Napoli, mentre la squadra ospite arriva da due pareggi consecutivi ottenuti con Genoa e Cagliari. Si prosegue alle 15:00 con un doppio appuntamento: Parma-Roma e Torino-Inter. Nella sfida del Tardini, prosegue la striscia negativa dei crociati che, ancora a secco di vittorie da fine novembre, nell’ultimo match hanno pareggiato 3-3 contro la Fiorentina. Dall’altra parte, invece, la formazioni di D’Aversa dovrà sfidare la Roma al momento in ottima condizione. Per i giallorossi, infatti, continua il cammino in Europa League dopo l’importante vittoria conquistata all’andata degli ottavi di finale contro lo Shakhtar Donetsk per 3-0. Anche in campionato, le ultime sfide parlano di due vittorie ottenute su Fiorentina e Genoa. Alle ore 18:00, la Juventus vola a Cagliari. I sardi, dopo un lungo periodo buio, ritrovano la vittoria con Crotone e Bologna, e pareggiano contro la Samp sul finale di 2-2, mentre i bianconeri, dopo aver salutato ancora una volta la Champions League a seguito della vittoria contro il Porto che, però, non è bastata a Pirlo e i suoi, in campionato conquistano tre importanti punti contro la Lazio. In chiusura c’è il big match di questa 27/a giornata: Milan-Napoli. I rossoneri, dopo un buon pareggio conquistato contro il Manchester United in Europa League, in campionato vince contro il Verona per 2-0, mentre la formazione partenopea, ormai senza più coppe da giocare, vince nell’ultima di Serie A contro il Bologna sul bel risultato di 3-1.

SERIE A: Torino-Inter, 27/a giornata

La sfida Torino-Inter, in programma il 14 marzo 2021, si giocherà alle ore 15:00. Il match si disputerà allo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino. L’arbitro di questo match, invece, sarà Paolo Valeri.

I padroni di casa si presentano al match attualmente al 18° e terzultimo posto in classifica. Il Torino è reduce da 3 pareggi, una vittoria ed una sconfitta in queste ultime giornate di campionato. Per i granata, i pareggi sono stati ottenuti con Fiorentina, Atalanta e Genoa, mentre la vittoria è stata conquistata sul Cagliari. La sconfitta, invece, è stata subita contro il Crotone. I piemontesi sono attualmente con 20 punti in classifica: a +2 c’è il Cagliari e a -4, invece, il Parma. Fino a qui, sono 35 le reti messe a segno e 45 quelle subite. Il Torino, ad oggi, ha l’ottavo miglior attacco e la quinta peggior difesa del campionato di Serie A.

L’Inter, invece, si presenta all’incontro con un 1° posto in classifica. I nerazzurri sono reduci da ben 5 vittorie in questi 5 match precedenti di campionato. Per i meneghini, queste vittorie sono state conquistate su Lazio, Milan, Genoa, Parma ed Atalanta. La squadra di Conte, al momento, ha 62 punti in classifica: a -6, invece, c’è il Milan. Per i milanesi contiamo 63 gol fatti e 25 subiti fino ad ora. L’Inter, ad oggi, ha il primo miglior attacco, insieme all’Atalanta, e la seconda miglior difesa del campionato di Serie A. La prima miglior difesa, invece, rimane quella della Juventus che, ad oggi, ha subito solo 21 gol.

ROJADIRECTA TORINO-INTER: I PRECEDENTI E LE STATISTICHE

Dei 19 ultimi più recenti affronti in campionato tra le due compagini, 9 sono stati disputati tra le mura amiche dei granata, nella quale registriamo 2 vittorie in favore dei padroni di casa, 4 per la squadra ospite e 3 pareggi. In ben 3 sfide su 9, i nerazzurri hanno concluso il match con un’espulsione: due volte durante un pareggio ed una durante una vittoria per il Torino. Uno dei 3 pareggi si è concluso a reti inviolate. Entrambe le vittorie granata sono terminate sul finale di 1-0. In 2 delle 3 vittorie nerazzurre, i torinesi non sono andati in gol.

ROJADIRECTA TORINO-INTER: IL PRONOSTICO

Il nostro pronostico per questa partita è X e 2 e il risultato esatto potrebbe essere 2-2 o 1-3. I principali siti dedicati alle scommesse sportive vedono l’Inter vincente, con quote che vanno da 1,30 a 1,40. La vittoria del Torino, invece, è quotata da 7,75 a 8,70, mentre il segno X da 4,75 a 5,00.

QUI TORINO

Dopo i diversi casi di giocatori positivi al Covid, ora Nicola recupera quasi tutti per la sfida contro la capolista. Sanabria, ad esempio, dovrebbe tornare in campo dal primo minuto e, a suo supporto, dovrebbe esserci Verdi. Belotti torna ad allenarsi, ma non è ancora al meglio e, probabilmente, salterà anche questa gara. A centrocampo giocheranno Mandragora, Lukic e Gojak, con Vojvoda e Murru sulle fasce.

QUI INTER

Formazione tipo per mister Conte che affiderà l’attacco a Lukaku e Lautaro. Eriksen non sarà disponibile per un problema al ginocchio e, allo stesso modo, non giocherà nemmeno Vidal: il centrocampista ex Barcellona si è fermato per un problema al ginocchio che richiedere un intervento chirurgico e, per lui, si preannuncia circa un mese di stop. Spazio, allora, a Roberto Gagliardini. Sulla linea difensiva agiranno i soliti Bastoni, Skriniar e De Vrij, mentre Perisic ed Hakimi saranno gli esterni.

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Torino-Inter sarà trasmesso in diretta TV su Sky, il 14 marzo 2021 alle ore 15:00. Per vedere la partita in streaming è possibile collegarsi a Sky Go oppure NOW TV, entrambi appartenenti al gruppo Sky. Il servizio è riservato ai soli abbonati.
Ricordiamo che non è possibile seguire la partita su siti come Hesgoal, Vipleague e Tarjeta Roja. Queste piattaforme non trasmetteranno in Italia, in quanto oscurate dalle autorità giudiziarie a causa del non possesso dei diritti di trasmissione televisiva che regolano le gare ufficiali.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

PROBABILI FORMAZIONI:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Mandragora, Gojak, Murru; Verdi, Sanabria.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.
CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA LIVE DEL MATCH

Cosa ne pensi?