Qualificazioni Euro 2020 – Norvegia-Malta: live streaming tv, pronostico e formazioni

Si gioca alle 20 e 45 il match tra Norvegia e Malta. La Norvegia rimane ancora in gara per raggiungere il secondo posto nel Gruppo J ed inizia questa partita dopo essere rimasta imbattuta nelle ultime tre partite. In effetti, ha perso solo cinque delle 22 partite precedenti (12 vittorie, 5 pareggi, 5 sconfitte), con dieci delle 12 vittorie in quel periodo arrivate ‘a zero’.

Mentre i norvegesi hanno giocato solo in quattro tornei importanti, la loro classifica FIFA è passata dall’88° al 50° posto nell’arco di due anni. La loro attuale sequenza di 12 partite casalinghe da imbattuti – vincendo a fine primo tempo in cinque delle ultime sei — ha sicuramente contribuito a questo.

Malta ha vinto solo quattro partite di qualificazione europee in tutta la sua storia, con l’ultima vittoria arrivata in casa contro le Isole Fær Øer a marzo. Questo sarà probabilmente uno scontro difficile, dal momento che il Malta non è riuscito a vincere nessuna delle ultime 20 trasferte tra nazionali (tutte le partite), e non è riuscito neanche a segnare in 15 di esse.

Segnare gol in trasferta sarà chiaramente la sfida più difficile considerando che il Malta ha segnato l’ultima volta più di un gol in una trasferta quando batté il San Marino ad agosto 2012. Quantomeno, è imbattuto in cinque delle ultime 12 partite (1 vittoria, 4 pareggi, 7 sconfitte — casa/trasferta) che sembra un qualche miglioramento per i suoi standard.

Giocatori da tenere d’occhio: il norvegese Bjørn Johnsen ha tre gol nelle ultime due partite in nazionale.

Il difensore Malta Andrei Agius ha segnato due gol da sei tiri nell’arco della sua recente partecipazione in UEFA Nations League.
Statistiche: Malta non ha mai battuto la Norvegia in 11 scontri, perdendo tutti gli ultimi sette, segnando un solo gol totale in quelle sette sconfitte.
Nove degli ultimi 11 gol segnati dalla Norvegia sono arrivati nella ripresa.
Malta ha subìto il gol di apertura entro 15 minuti in quattro delle ultime sei partite.

Per questa optiamo per il segno 1.

Le probabili formazioni

NORVEGIA (4-4-2): Hansen; Elabdellaoui, Reginiussen, Nordtveit, Aleesami; Berge, Selnaes, Henriksen, Ödegaard; Johnsen, King.
MALTA (4-4-2): Bonello; Borg, Agius, Z. Muscat, Zerada; Fenech, Mbong, Corbalan, R. Muscat; Effiong, Gambin.

Cosa ne pensi?