Pronostico Bologna-Atalanta – Serie A: live streaming tv e formazioni

SERIE B – BOLOGNA-ATALANTA

Si giocherà il 15 dicembre alle 15:00 il match valido per la 16/a giornata del campionato di Serie A tra Bologna ed Atalanta. La gara si disputerà allo Stadio Dall’Ara di Bologna.

I padroni di casa si presentano al match da 12° in classifica. Il Bologna è reduce da 3 sconfitte, una vittoria ed un pareggio nelle ultime 5 partite di campionato. Per la squadra emiliana, le sconfitte sono state subite contro Inter, Sassuolo e Milan, mentre la vittoria è arrivata sul Napoli. Il pareggio, invece, è stato con il Parma. Per loro 16 punti in classifica, in pari con la Fiorentina. A +2 c’è il Verona e a -1, invece, Sassuolo, Lecce, Samp ed Udinese. 26 gol subiti e 22 messi a segno ad oggi per loro.

L’Atalanta, invece, si presenta all’incontro da 6° in classifica. Bergamaschi reduci da 2 vittorie, 2 sconfitte ed un pareggio nelle sfide più recenti in campionato. Le vittorie sono arrivate contro Brescia e Verona, mentre le sconfitte con Cagliari Juventus. Il pareggio, invece, è stato con la Sampdoria. Squadra con 28 punti in classifica: a +1 ci sono Roma e Cagliari e a -4, invece, il Parma. Fino a questo momento, 23 gol subiti e 37 fatti.

Dei precedenti 17 affronti tra le due compagini, 8 sono stati disputati tra le mura amiche dei nerazzurri, nella quale registriamo 4 vittorie per i padroni di casa, 3 per gli ospiti ed un pareggio.

 

PRONOSTICO DEL MATCH:

Il nostro pronostico per questa partita è 1 e Over 2,5.

 

LA DIRETTA STREAMING DEL MATCH:

Il match Atalanta-Bologna sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN il 15 dicembre alle ore 15:00 ed è possibile vederlo su smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Necessario essere dotati di connessione rete internet.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Dzemaili, Sansone, Santander.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, Muriel.

Cosa ne pensi?