Primavera 1 – Pescara Juventus 3 – 1, tre punti per i locali

Si giocherà nella giornata odierna, ed esattamente alle ore 14:00, la sfida tra Pescara Primavera e Juventus Primavera, la quale è valevole per la giornata numero cinque del campionato Primavera 1. I locali, al momento, occupano la dodicesima posizione in classifica, avendo, fino ad ora, conquistato una vittoria e ben tre sconfitte. Gli ospiti occupano la tredicesima posizione, avendo, fino ad ora, conquistato una una sola vittoria e ben tre sconfitte. A livello statistico notiamo come il Pescara ha incassato dieci gol, realizzandone solo otto, avendo quindi una differenza reti negativa. La Juventus invece si presenta con quattro gol segnati e ben dodici incassati, avendo anch’essa una differenza reti negativa.

Notiamo come le due squadre soffrono molto la fase difensiva, che si sta rivelando il vero tallone d’Achille, almeno in questo inizio di stagione calcistica. Il pronostico sembra orientato verso un pareggio, ma occhio ai locali, che tra le mura amiche potrebbero voler conquistare i tre punti, al fine di allontanarsi dalle sabbie mobili. Una vittoria infatti consentirebbe alle due compagini di allontanarsi dalla zona calda della classifica. Ovviamente la stagione è appena cominciata, ma iniziare a fare punti ora può essere un buon viatico per approcciare al meglio il resto dell’annata.

3 – 1 (CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

PESCARA: Sorrentino; Martella, Celli, Manè; Chiacchia (46′ Camilleri); Tringali, Palmucci (83′ Zinno), Diambò; Bobic (64′ Chiarella); Masella (64′ Mercado), Pavone (83′ Cipolletti). A disposizione: Radaelli, D’Angelo, Quacquarelli, Paolilli, De Marzo, Tamboriello. Allenatore: Legrottaglie.

JUVENTUS: Israel; Bandiera, Verduci, Leone (56′ Fagioli), Vlasenko (46′ Gozzi); Dragusin Radu, Francofonte, Tongya; Gerbi (64 Petrelli); Sekulov (56′ Abou Teher), Stoppa (46′ Sene Mamadou). A disposizione: Garofani, Leo Daniel, Riccio, Anzolin, De Winter, Ranocchia, Penner. Allenatore: Zauli.

DIRETTORE DI GARA: Maria Marotta (Sapri).

AMMONITI: 17 Martella (P); 31′ Vlasenko (J); 35′ Leone (J); 65′ Verduci (J).

MARCATORI: 7′ Stoppa (J); 35′ Masella (P); 41′ Pavone (P); 86′ Diambò (P).

CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI: 1′ Inizia la gara.

7′ RIGORE PER LA JUVE. SEGNA STOPPA. BIANCONERI AVANTI.

25′ Prova a rispondere il Pescara.

35′ PAREGGIO DEL PESCARA: SEGNA MASELLA.

41′ RADDOPPIO DEL PESCARA: SEGNA PAVONE.

45′ Finisce il primo tempo.

46′ Inizia il secondo tempo.

58′ Traversa della Juventus presa da Gerbi.

65′ Resiste il vantaggio del Pescara.

70′ Fase di stallo della gara.

84′ Palo della Juventus con Petrelli.

86′ TERZO GOL DEL PESCARA: SEGNA DIAMBO’

90′ 4′ di recupero.

94′ Finisce così.

Cosa ne pensi?