Premier League – Marcelino è a Londra: via i contatti con Arsenal ed Everton

Premier League – Marcelino è a Londra: via i contatti con Arsenal ed Everton

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, l’allenatore Marcelino Garcia Toral sarebbe arrivato a Londra nelle ultime ore, probabilmente per avviare gli incontri con Arsenal ed Everton, entrambe alla ricerca di un nuovo tecnico. L’ex Valencia e Villarreal avrebbe già incontrato le due squadre, ma per il momento non sembra essere imminente nessun annuncio, soprattutto perché i due club potrebbero prima decidere di testare gli attuali allenatori ad interim Ljungberg e Ferguson.

Soprattutto in casa Arsenal, potrebbe essere rinviato il momento di scegliere il nuovo allenatore a titolo definitivo. La vittoria ottenuta ieri sera sul campo del West Ham per 3-1 ha finalmente messo fine a una lunga striscia di partite senza vittorie, permettendo ai Gunners di tornare a respirare anche grazie a una buona prestazione. Al termine della partita, i giocatori sembravano piuttosto sorridenti, a testimoniare un possibile cambiamento del clima che si respira in casa dei biancorossi dall’addio di Emery. Dopo aver faticato nelle prime due gare, Ljungberg ha così ottenuto il primo successo della sua carriera da allenatore ed è probabile, quindi, che la dirigenza attenda almeno le prossime gare prima di procedere all’eventuale ingaggio di un nuovo allenatore.

L’idea dei londinesi, d’altro canto, sarebbe quella di procedere con Ljungberg in panchina fino al termine della stagione, per poi offrire la panchina a un tecnico di alto livello, che avrebbe così la possibilità di preparare la squadra con tutta l’estate davanti.

Anche in casa Everton si sta attendendo a prendere una decisione, anche se in questo caso la conferma di Duncan Ferguson sembra essere più difficile. I Toffees vorrebbero infatti partire subito con un nuovo progetto e Marcelino potrebbe essere un’ottima scelta per mettere in panchina un allenatore di grande esperienza anche a livello internazionale e con una carriera che è stata fin qui caratterizzata da ottimi successi.

Pronostico West Ham Arsenal Premier League: live streaming TV e formazioni

Cosa ne pensi?