Premier League – Arsenal, Emery ora rischia davvero. Mourinho o Ljungberg per il futuro

Arsenal, Emery ora rischia

Per Unai Emery, l’avventura all’Arsenal potrebbe essere sempre più vicina alla conclusione. Saranno settimane decisive per il futuro del tecnico spagnolo a Londra, ma l’impressione generale è che la pazienza, soprattutto dei tifosi, sia arrivata ormai al culmine e che difficilmente si riuscirà a tornare al rapporto idilliaco degli inizi della scorsa stagione. E il momento dei Gunners non sta certo favorendo la posizione dell’ex Siviglia: appena 2 punti conquistati in tre gare sulla carta piuttosto accessibili come quelle contro Sheffield United, Crystal Palace e Wolverhampton. Ma soprattutto, una zona Champions League sempre più distante, con Chelsea e Leicester che stanno blindando le rpoprie posizioni per l’Europa che conta.

Arsenal-Emery: Mourinho o Ljungberg per il futuro?

Sebbene sia arrivata la secca smentita da parte dello stesso Arsenal su un presunto incontro avvenuto negli scorsi giorni con José Mourinho, nessun può negare che un approdo del portoghese all’Emirates Stadium non sia così improbabile. Il portoghese ha ripetuto più volte di voler tornare ad allenare in Premier League e l’Arsenal rappresenterebbe un’ottima occasione, sia per la possibilità di tornare a Londra, dove ha già vissuto per tanti anni mentre era alla guida del Chelsea, sia per uno storico, sogno nel cassetto di riuscire a riportare l’Arsenal ai livelli di un tempo, riuscendo in ciò che l’odiato rivale Wenger non aveva più potuto ripetere.

Oltre al portoghese, resta però in piedi anche una soluzione interna: affidarsi almeno fino al termine della stagione al proprio ex calciatore e attualmente collaboratore di Emery Fredrik Ljungberg. L’ex esterno svedese conosce bene l’ambiente biancorosso essendone stato parte da giocatore e l’idea di allenare la squadra in cui ha trascorso gran parte della sua carriera sarebbe da subito stata apprezzata. Meno convinti, però, sembrano essere i tifosi dei Gunners, che sognano altri nomi anche alla luce dell’inesperienza di Ljungberg e il gioco non totalmente convincente di Mourinho.

Hesgoal / Rojadirecta Guimaraes Arsenal streaming gratis tv: pronostico e formazioni

Cosa ne pensi?