Perugia Cittadella Serie B: live streaming tv, pronostico e formazioni

Perugia Cittadella Serie B: live streaming tv

Perugia Cittadella Serie B: live streaming tv. Nell’ incontro del turno del pomeriggio di sabato si disputa,  alle ore 15.00, il match tra Perugia e Cittadella valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2019/2020. Nell’ultimo turno gli umbri hanno rimediato una vittoria esterna nello scontro con il Crotone con il risultato di 2-3 e sono attualmente secondi nella graduatoria.

Gli ospiti occupano attualmente la nona posizione in Serie B e negli ultimi cinque incontri sono riusciti a raccogliere otto punti dei quindici in palio. Il Cittadella arriva a questo match dopo il  pareggio casalingo arrivato con il risultato di 0-0 contro il Frosinone e dovrà certamente ottenere punti per continuare a coltivare ambizioni di alta classifica.

Per quanto riguarda le formazioni, il Perugia scenderà in campo con il tandem offensivo Iemmello- Falcinelli che saranno assistiti da Capone che agirà sulla trequarti. Mazzocchi e Gyomber saranno i due perni difensivi. Nel Cittadella il tecnico Roberto Venturato si affida al modulo di gioco 4-3-1-2. In attacco Celar e Panico per creare pericoli alla difesa avversaria; Iori dovrebbe giocare sulla linea mediana.

Perugia Cittadella Serie B: live streaming tv

Dove vederla: l’incontro sarà trasmesso in diretta tv sulla piattaforma DAZN a partire dalle 15.00. Necessario essere dotati di connessione rete internet.

Pronostico: la partita non si presenta molto equilibrata, con la squadra di casa piuttosto avvantaggiata sulla carta. In linea generale optiamo per il segno 1, data la situazione attuale di forma delle compagini. Vi consigliamo allora di puntare sul segno 1 o, in alternativa, rischiare il NoGOAL.

Probabili formazioni

Perugia (4-3-1-2): Vicario; Di Chiara, Mazzocchi, Gyomber, Rosi, Dragomir; Carraro, Falzerano, Capone; Iemmello, Falcinelli.

Cittadella(4-3-1-2): Maniero; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti, Vita, Iori, Branca; Luppi, Celar, Panico.

Cosa ne pensi?