Serie D girone I – Cappotto Palermo: 4-0 al Nola

Palermo Nola diretta live

Oggi pomeriggio, alle 15:00, allo stadio Renzo Barbera sfida tra Palermo e Nola, valida per la ventiseiesima giornata di Serie D, girone I. I rosanero arrivano dalla sconfitta per 2-0 sul campo del Licata, restando comunque saldi al primo posto a 60 punti, a +7 sul Savoia. I campani, d’altro canto, hanno sconfitto il Biancavilla con un secco 1-4, salendo a quota 36, in una situazione di metà classifica. Il miglior marcatore dei padroni di casa è Giovanni Ricciardo, nove gol, mentre tra le fila degli ospiti segnaliamo le prestazioni di Domenico Maggio e Alessio Feolla, cinque reti. Segui con noi la diretta live del match.

Palermo Nola diretta live

4-0 (risultato finale)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Palermo: Pelagotti; Martinelli (87′ Lucca), Martin (77′ Mauri), Lancini, Doda, Crivello, Floriano, Langella (85′ Kraja), Peretti, Felici (90′ Silipo), Ricciardo (62′ Sforzini). Allenatore: Pergolizzi.

Nola: Capasso; Raimondi (46′ S. Sannia), Guarro, A. Sannia (46′ Faella, 69′ Giliberti), Mileto, Gargiulo, Calise (46′ Cardone), Acampora, Maggio, Poziello, Serrano (66′ Reale). Allenatore: Esposito.

Reti: 16′ Felici, 32′, 77′ e 84′ Floriano

Ammoniti:

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Inizia la partita. Nei primi minuti spinge il Palermo. Al 16′ Floriano assiste Felici, che con un delizioso pallonetto, batte Capasso: 1-0 Palermo. Al 21′ Martin, palla imprecisa. Nonostante le poche chance da rete, dopo la prima mezzora il Palermo è in vantaggio. Al 32′ Ricciardo tira, Capusso para, ma la palla finisce sui piedi di Floriano che da grande opportunista sigla la rete del raddoppio. al 39′ grande occasione per i siciliani: Floriano riceve da pochi passi e non riesce ad effettuare il tap-in. Fine della prima frazione col Palermo in vantaggio col 2-0.

Inizia la ripresa, triplo cambio per il Nola. Al 48′ prova a riaprirla Feolla, fuori di un soffio. Al 56′ Langella dal limite dell’area serve Floriano che calcia al volo, palo esterno e sfera fuori. Al 60′ lancio di Felici per Floriano, che si fa ipnotizzare davanti a Capasso. Al 66′ acnora i due, conclusione e ancora bravo Capasso. Al 73′ Doda crossa basso, Langella ci arriva ma spedisce alto. Ultimi quindici minuti, i rosanero provano ad amministrare il vantaggio. Al 76′ il Palermo chiude la pratica: Floriano fa tutto da solo e batte imparabilmente Capusso: 3-0 di una gara mai in discussione. Al minuto 84′ punizione magistrale di Floriano, ancora lui: 4-0. Finisce qua, Palermo ancora primo e travolgente, Nola a metà classifica.

Leggi anche: Serie D Girone I Licata Palermo 2 – 0, impresa dei locali che battono la capolista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *