Napoli, Ancelotti motiva i suoi in vista della sfida contro il Torino domenica pomeriggio

Il Napoli dopo la vittoria casalinga contro il Brescia di Balotelli e il pareggio in terra belga nella seconda giornata di Champions League mercoledi contro il Genk, è chiamato a vincere nella sfida di domenica pomeriggio che andrà in scena all’Olimpico di Torino contro i granata.

Il clima che si respira attorno alla società azzurra è molto pesante poichè i tifosi vedono un Napoli che in campo non da il 100 % e appare stanco, prevedibile e senza idee.

Ancelotti durante la sfida contro il Brescia, prima dell’inizio del secondo tempo ha spronato i suoi a dare il 100% prendendo come esempio il suo Milan quando lui allenava i rossoneri. I suoi giocatori, una rosa lunga composta da giocatori come Inzaghi, Crespo, Maldini e Pirlo, scendevano in campo con la voglia di vincere e la fame che contraddistingue chi da l’anima in campo.

Lo sfogo del ct azzurro, confermato dal quotidiano “Il Mattino”, ha creato un pò di malcontento in Ancelotti poichè l’allenatore non voleva che la strigliata ai suoi giocatori venisse resa pubblica, soprattutto dai media.

Ancelotti si aspetta un Napoli diverso da quello visto mercoledi contro il Genk. Già dalla delicata e insidiosa sfida contro il Torino, Ancelotti vuole vedere i suoi giocatori che affrontano la partita con la grinta giusta, il Napoli che ha vinto contro il Liverpool, questo ha espresso più volte Carletto Ancelotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *