Napoli, Ancelotti cerca un nuovo modulo scaccia-crisi

Napoli, Ancelotti cerca un nuovo modulo scaccia-crisi

L’allenatore emiliano, Carlo Ancelotti, in queste due settimane prima della sfida contro il Milan al San Siro dovrà impegnarsi per dare nuova linfa ai suoi giocatori apparsi svogliati e sfiduciati contro il Genoa nella partita di sabato scorso andata in scena al San Paolo di Fuorigrotta.

Carlo Ancelotti sta pensando di applicare un nuovo modulo per uscire dalla crisi che ha colpito il Napoli nelle ultime partite. Il modulo in questione è il 4- 3- 3, un modulo che i calciatori azzurri conoscono bene grazie a Sarri.

Il 4- 3- 3 è il modulo che più si adatta alla rosa del Napoli poichè evidenzia le qualità del singolo. Ancelotti ha già provato questo modulo contro il Torino ma in quella gara niente giro per il verso giusto anche se alcuni cambiamenti si iniziarono a vedere.

Il Napoli visto contro il Genoa sabato sera è apparso senza idee e soprattutto senza gioco nonostante le numerose occasioni create. Complice sicuramente il clima in cui i giocatori partenopei hanno giocato, uno stadio semi vuoto con soli 28 mila spettatori che comunque non hanno mai smesso supportare i ragazzi in questo momento difficile che sta passando la società.

Dai momenti difficili si esce stando compatti, ritrovando la forza e la caparbietà che ha sempre contraddistinto i giocatori del Napoli in questi anni. Il tempo c’è, la sosta è arriva in un momento dove i partenopei devono ritrovare la concentrazione e la fiducia in se stessi. Non a caso come diceva un noto filosofo tedesco Nietzsche: “Solo dal caos può nascere una stella danzante”

Cosa ne pensi?