Modena Vis Pesaro DIRETTA LIVE SERIE C: cronaca, risultato e formazioni

Lettori di TuttoMercato 24, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Modena – Vis Pesaro: match valido per diciassettesima giornata del campionato di Serie C (girone B).

Mister Simone Pavan, allenatore dei pesaresi, ha presentato così la partita: “Abbiamo bisogno di conferme. Sarei già molto contento di proseguire il nostro percorso di prestazioni. Sul passato in Emilia? “Ho ricordi molto positivi dell’esperienza, anche se l’ultimo anno è stato negativo per motivi societari. Da giocatore ho avuto soddisfazioni. Poi quando sono passato dagli Allievi Nazionali alla Serie B e abbiamo ottenuto la salvezza è stato un momento importante. In tutto questo ringrazio il ds Massimo Taibi. Sull’avversario? Dovremo stare attenti alla situazione tattica e a quella mentale: un nuovo allenatore porta sempre a dare qualcosa in più, soprattutto in casa. Dovremo essere pronti a qualsiasi risposta. Abbiamo una buona classifica ma va confermata. Siamo concentrati sulla salvezza, comunque vada. Non dobbiamo perdere energie psicofisiche a pensare a questo: sarebbe un grave errore” (dichiarazioni tratte da SoloVisPesaro.it).

(3-1)
CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Mattioli, Zavo, Ingegnieri, Vavutti; De Grazia, Davì, Pezzella; Tulissi; Bruno Gomes, Spagnoli. Allenatore Mignani.

VIS PESARO (3-5-2): Bianchini; Gennari, Gianola, Farabegoli; Pannitteri, Paoli, Botta, Misin, Pedrelli; Voltan, Grandolfo. Allenatore Pavan

CRONACA AZIONI SALIENTI: primi minuti di studio, le due squadre non azzardano più di tanto. La formazione di casa, sfiora la rete al 2′ sul corner calciato da Pezzella: è attento Bianchini che allontana il pericolo. Al 13′,  ci prova il Modena con la conclusione – dalla distanza – di De Grazia. Ancora una volta, l’estremo difensore pesarese, è attento e devia in calcio d’angolo. Pochi minuti più tardi, ancora la formazione di casa si rende pericolosa in zona offensiva: Brungo Gomes, giocata e conclusione nello stretto. La sfera di gioco termina di  poco alta. La Vis Pesaro – con un pizzico di sorpresa – passa in vantaggio al 38′, con un destro da fuori area di Gianola. In pochi minuti, il Modena prima pareggia e poi mette la freccia: in goal Pezzella (conclusione dai 25 metri) e Davì con uno splendido colpo di testa sul secondo palo. Tris del Modena al 66′. Cross sulla destra di Spagnoli e conclusione di De Grazia – non irresistibile – che batte Bianchini. Dopo cinque minuti di recupero, termina il match!

Cosa ne pensi?