Milan news, Boban furioso: “Ragnick? Irrispetoso non dare avvisi, non è da Milan. Serve chiarezza”

Milan news, Boban furioso: “Ragnick? Irrispetoso non dare avvisi, non è da Milan. Serve chiarezza”

Milan news – È un Boban furioso quello che si è espresso sulle colonne della Gazzetta dello Sport alla luce delle ultime voci che avrebbero sostenuto degli importanti contatti avvenuti tra il Milan e Ralf Ragnick in vista della prossima stagione. Incontri di cui, evidentemente, il chief football officer rossonero non era a conoscenza e che sarebbero stati quindi manovrati da Gazidis.

“La cosa peggiore è che questo evento destabilizzante avviene in un momento durante il quale la squadra sta crescendo e si vede un grande lavoro di Pioli, in un momento dove si percepisce che si sta formando un percorso nettamente migliore. Non avvisarci è stato irrispettoso e inelegante. Non è da Milan. Almeno quello che ci ricordavamo fosse il Milan. Con Gazidis abbiamo già parlato. Per il bene del Milan, è certamente necessario che il meeting con la proprietà avvenga al più presto”.

“La proprietà deve essere chiara sia nel budget che negli obiettivi. Al momento, nonostante gli sforzi nel mercato di gennaio e i tanti tagli, con due cessioni importanti e l’alleggerimento che deriva dai relativi ingaggi, non sappiamo che margini avremo”.

L’impressione, dunque, è che all’interno della dirigenza del Milan si possa presto passare a una fase di scontro, dettata anche da due visioni differenti della squadra: da una parte, l’idea di Gazidis, improntata sulla costruzione di una squadra fondata sui giovani e meno “spendacciona”, dall’altra quella di Boban, che vorrebbe tra l’altro proseguire sulla linea intrapresa con Pioli. In Germania, però, più giornali hanno assicurato che sarà Ragnick il nuovo allenatore dei rossoneri la prossima stagione, con un ruolo molto simile a quello del manager inglese, quindi anche di gestione di budget e del mercato.

Milan News ULTIM’ORA, Bild annuncia: Ragnick sarà il nuovo allenatore e ds

Cosa ne pensi?