Mercato Napoli, vedute diverse tra ADL e Ancelotti?

Ogni giorno a Napoli si aspettano sviluppi positivi sul fronte James Rodriguez, ma questo muro contro muro creato da ADL e dal Real sembra non voler crollare. Il Real vuole cederlo, ma alle sue condizioni, così come il Napoli vuole acquistarlo, ma per il momento in prestito, formula neanche considerata da Perez.

Per questo motivo la società partenopea sembra intenzionata a virare su altri fronti, per evitare di rimanere scottati e impreparati in caso di risposta negativa da Madrid.  Come riporta Il Corriere del mezzogiorno, potrebbero essere nate delle controversie interne tra Ancelotti e il presidente: Ancelotti vuole un giocatore abile tra le linee, di qualità, mentre ADL vorrebbe più una macchina da gol, il classico bomber che possa garantire gol a raffica.

Risulta ineviatbile, quindi, non parlare di Icardi che è il sogno nel cassetto del presidente azzurro, ma che stonerebbe coi piani tattici di Ancelotti. Una situazione che a questo punto potrebbe spiegare questo muro improvviso costruito dallo stesso ADL, forse mai convinto del colombiano e che a questo punto potrebbe pure darla vinta al Real Madrid.

Cosa ne pensi?