Serie D – Tris Fidelis Andria, l’Agropoli è steso in casa

Si gioca alle 15 il match della 7/a giornata del Girone H del campionato di Serie D tra Agropoli e Fidelis Andria. I padroni di casa ripartono dal buon momento di forma delle ultime giornate, che li ha visti conquistare due pareggi e una vittoria, salendo così a quota 8 punti in classifica, a più uno dalla zona playout rappresentata al momento da Cerignola, Nocerina e Team Altamura. I campani, in particolare, proveranno a ripartire dall’ottimo pareggio ottenuto settimana scorsa sul campo della Gelbison, seconda in classifica nel campionato. Dall’altra parte, arriva la Fidelis Andria, reduce dall’amara eliminazione dalla Coppa Italia di Serie D per mano del Fasano (vincente per 3-0 con la doppietta di Cerone e il gol di Gatto). Per quanto riguarda il campionato, i biancazzurri sono al momento decimi n classifica con 9 punti conquistati, ma sono imbattuti da ben cinque gare: lo scorso week-end, è arrivato anche un pesante successo per 3-2 contro il Brindisi, partito molto forte in questa stagione.

0-3

 

Agropoli (4-3-3): Sanchez 6; Costa 6, Bonfini 6, Sgambati 6, Guida 5.5; Dampha 6.5, Sakata 5, Cozzolino 6.5; Acunzo 5.5, Buonocore 5.5, Tinè 5.5. All.: Ferazzoli
Fidelis Andria (3-5-2): Segantini 6; Di Filippo 6, Kosnic 6.5, Massa 6; Zingaro 6.5, Montemurro 6 (60′ Bedin 6), Dalla Bona 6.5, Petruccelli 6.5 (65′ Arfaoui 6), Della Corte 6; Banegas 7.5 (78′ Gava sv), Palazzo 6 (57′ Tedesco 7). All.: Favarin
Marcatori: 5′ Petruccelli, 51′ Banegas, 85′ Tedesco
Ammoniti: Dalla Bona (F)

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Comincia subito forte la Fidelis Andria che, dopo appena 5′, si ritrova in vantaggio: il gol lo firma Petruccelli. L’Agropoli prova a reagire, ma sono sempre gli ospiti a fare male: ci prova Palazzo, ma da posizione decentrata non riesce a mirare la porta; poco dopo, ci prova Dalla Bona da fuori area, dopo l’ottimo servizio di tacco di Banegas, blocca in due tempi Sanchez. Nel finale, gli uomini di Favarin sfiorano due volte il raddoppio: prima si supera ancora Sanchez mettendo in angolo sul gran tiro dal limite dell’area di Banega; poi ci prova Palazzo, servito ancora meravigliosamente da Banegas, ma il suo tiro è troppo angolato e finisce fuori.

Nella ripresa, la Fidelis Andria trova l’immediato raddoppio: indecisione della difesa ospite e Banegas ringrazia approfittandone e, a tu per tu con Sanchez, raddoppia per gli ospiti. Nel finale, la Fidelis Andria chiude i conti con Tedesco: sulla bella punizione di Dalla Bona, Sanchez respinge male e sulla ribattuta il più veloce è proprio il neo entrato, che fa 3-0.

LIVE Serie D – Cerignola-Bitonto, le formazioni ufficiali

LIVE Serie D – Brindisi-Foggia, le formazioni ufficiali

LIVE Serie D – Taranto-Team Altamura, le formazioni ufficiali

 

Cosa ne pensi?