Serie C – Girone C: Catania-Cavese, pagelle e voti

Si gioca alle 20:45 il match della 6/a giornata del Girone C del campionato di Serie C tra Catania e Cavese. Dopo il ko subito contro il Monopoli, i padroni di casa cercano il riscatto per risalire in classifica, mentre la Cavese va a caccia di punti importanti per restare fuori dalla zona playout.

4-0

Catania (4-3-3): Furlan 6; Calapai 6.5, Mbende 5.5, Silvestri 6 (79′ Esposito sv), Pinto 6; Rizzo 6 (66′ Dall’Oglio 6), Lodi 7.5, Welbeck 6; Mazzarani 6.5 (66′ Llama 6), Di Piazza 7 (69′ Curiale 6), Di Molfetta 6.5 (79′ Distefano sv). All.: Camplone
Cavese (3-5-2): Bisogno 5.5; Matino 5.5, Rocchi 5.5, Marzorati 5.5; Nunziante 6, Matera 5.5, Castagna 5.5 (79′ Stranges sv), Favsuli 5.5, D’Ignazio 5 (46′ Russotto 5.5); Di Roberto 5 (55′ Addessi 5.5), El Ouazni 6 (55′ De Rosa 5.5). All.: Campilongo
Marcatori: 19′ Lodi, 45’+1′ Di Piazza, 90 aut. Marzorati, 90+6′ Lodi
Ammoniti: Matino, Nunziante (CAV)

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Sin dai primi minuti, è il Catania a provare a fare la partita, pur mantenendo i ritmi ancora bassi: la prima occasione pericolosa la crea Di Molfetta, ma il suo tiro a giro finisce a lato di poco. I padroni di casa continuano a controllare la gara e, al 19′, arriva anche il meritato vantaggio: la firma è di Lodi, che si inventa l’ennesima parabola perfetta da punizione della sua carriera per firmare l’1-0. La Cavese fatica a farsi vedere e ci prova solo al 33′: buon lancio di Castagna per El Ouzani, il giocatore calcia poi sull’esterno della rete. La miglior occasione, però, è ancora degli etnei, con Di Piazza che non riesce ad arrivare per un soffio sull’ottimo cross di Calapai. Ma il gol è nell’aria e, allo scadere del primo tempo, il Catania trova il 2-0: gran girata di sinistro di Di Piazza, che spiazza Bisogno e fa tornare i suoi negli spogliatoi con tranquillità.

Non cambia la storia della partita nella ripresa, con il Catania che continua a dominare: va vicino al gol Mazzarani, che con una mezza sforbiciata non riesce a trasformare il cross di Di Molfetta; poi proprio Di Molfetta prova il destro da fuori, pallone fuori. La Cavese non reagisce e gli etnei continuano a provarci: al 73′, Di Molfetta fa tutto da solo e calcia con il sinistro, il pallone termina a lato di poco. All’improvviso, però, la Cavese trova la grande occasione della gara: Saint-Maza accelera e viene steso in area da Mbende, con l’arbitro che assegna il rigore. Dagli undici metri, però, De Rosa colpisce in pieno il palo, fallendo l’occasione per riaprire la gara. Nel finale, la Cavese molla completamente il colpo e il Catania la travolge: prima Marzorati devia nella propria porta il cross di Pinto, mentre poco dopo Lodi pennella un’altra, meravigliosa punizione siglando il poker. Gran vittoria per il Catania, che davanti al proprio pubblico trionfa 4-0.

LIVE Serie C – Girone C: Catanzaro-Rieti, formazioni ufficiali

LIVE Serie C – Girone C: Bari-Monopoli, formazioni ufficiali

Cosa ne pensi?