Primavera 2 – Milan da cardiopalma: 3-2 al Venezia, pagelle e voti

Oggi pomeriggio, alle ore 15:00, scendono in campo Milan Venezia per la terza giornata di Primavera 2, girone A. I rossoneri hanno 4 punti, frutto di una vittoria e un pareggio. I veneti sono ancora a secco di punti. Segui con noi la diretta testuale del match.

3-2 (risultato finale)

Milan: Jungdal 6,5; Borges 6 (76′ Barazzetta s.v.), Oddi 6, Brambilla 6,5 (61′ Brescianini 7), Merletti 6,5, Tarah 6,5, Salh, Frigerio 7, Capanni 7 (61′ Pecorino 5,5), Capone 6,5 (76′ Mionic 5,5), Tonin 7 (57′ Haidara 5,5). Allenatore: Giunti.

Venezia: Rendic 5,5; Caradonna 5, Mazzoletti 6,5, Fossati 5,5, Stalla 5,5, Kiihci 6,5, Camara 5,5(46′ Compagno 6), Candic 6,5, Meraglia6(81′ Peresin s.v.), Rossi 6,5, Simeoni 5,5 (81′ De Grandi s.v.). Allenatore: Marangon.

Reti: 22′ Tonin, 36′ Capanni, 54′ Mazzoletti, 67′ Candic, 75′ Brescianini (R)

Ammoniti: 61′ Haidara, 67′ Kandic, 86′ Caradonna

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Si parte. Al 9′, ci prova Kiichi dalla distanza, blocca Jungdal. Al 10′, Capone crossa e Capanni colpisce di testa, strepitoso Rendic. Al 12′ Rigerio ci prova da fuori, blocca ancora Rendic. al 15′ ancora rossoneri all’attacco: punizione di Capone, palla vicinissima all’incrocio dei pali. aL 22′, Milan meritatamente in vantaggio: lancio di Frigerio per Tonin che controlla e la mette all’incrocio dei pali: 1-0. Ancora in attacco i rossoneri, capanni calcia ma Rendic respinge con i piedi, al 26′. Passata la mezz’ora, 1-0 per il Milan. Al 36′ il Milan raddoppia: bel pallonetto di Capanni che spiazza Rendic. Al 42′, Milan vicino al 3-0 con Sala che viene lanciato da Brambilla e calcia alto da due passi. Fine del primo tempo: 2-0 per il Milan.

Si riparte. Al 54′ Mazzoletti stacca da corner e riapre il match. Al 55′, Compagno salva sulla linea. Al 64′, Pecorino spedisce clamorosamente fuori una grande occasione. Al 66′, Rossi calcia, ma Jungdal. blocca. Al 67′, il pareggio: Rossi con una grande azione personale serve Candic che batte Jungdal. Poi ammonito. Al 74′, rigore per il Milan, braccio in area. Batte Brescianini che fa 3-2. Al minuto 88′, Mionic tutto solo calcia alto. 4 minuti di recupero.

Leggi anche: Coppa Italia Primavera, Sampdoria Milan 4 – 6 dcr, passano gli ospiti

Cosa ne pensi?