Serie C – Girone C: il Catanzaro archivia la pratica Casertana nel primo tempo

Catanzaro-Casertana, gara valida per la 23/a giornata del Girone C di Serie C. Padroni di casa quarti in classifica e reduci dal pareggio di Vibo Valentia; Falchetti settimi e imbattuti da quattro gare nelle quali ha totalizzato 10 punti.

 

3-2 

Formazioni:

Catanzaro: Furlan; Riggio, Figliomeni (46′ Eklu), Nicoletti; Statella, Maita, Iuliano (57′ Ciccone), Favalli; Giannone (76′ Posocco), Bianchimano (57′ D’Ursi), Fischnaller (57′ De Risio). All.: Gaetano Auteri.

Casertana: Adamonis; Meola, Rainone, Blondett, Lorenzini; De Marco, Vacca, Romano (46′ Santoro); Castaldo, Padovan, Zito. All.: Raffaele Esposito.
Marcatori: 16′ Figliomeni (CZ), 24′ Bianchimano (CZ), 45′ Bianchimano (CZ), 61′ Castaldo (CE), 68′ Castaldo (CE)
Ammoniti: Blondett (CE), Maita (CZ), Eklu (CZ), Statella (CZ)

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Inizia il match. Sugli sviluppi di un corner, Fischnaller cicca la sfera, Figliomeni la raccoglie e batte Adamonis a due passi dalla porta. Raddoppio di Bianchimano, che raccoglie una respinta di Adamonis su tiro di Favallo ed insacca a porta sguarnita. Il numero 9 del Catanzaro si ripete più tardi, sugli sviluppi di un contropiede portato avanti da Giannone, il quale serve la punta calabrese che batte nuovamente Adamonis.

Inizia la ripresa. Dopo il triplo cambio per i padroni di casa, la Casertana trova la rete con Castaldo che supera Furlan con un pallonetto. Più tardi il solito Castaldo va a rete, trafiggendo Furlan con un tiro a giro. Il Catanzaro prova a servire il poker, ma la conclusione in scivolata di Statella viene neutralizzata da Adamonis.

Cosa ne pensi?