Coppa d’Asia – Vietnam avanti ai rigori

La Coppa d’Asia 2019 entra nel vivo e inizia la fase a eliminazione diretta con gli ottavi di finale. Il primo match è quello tra Giordania, prima del Girone B, e il Vietnam, terza del Gruppo D.

 

1-1
(2-3 d.c.r.)

Ecco di seguito le formazioni:

Giordania 4-3-3): Shafi, Shelbay, Khattab, BaI, Al Ajanin, Abdel (98′ Haddad), Baniateyah, Tamari (99′ Al Ersan), Murjan (71′ Faisal), Al Bakhit (105’+3 Samir). All.: Vital Borkelmans.
Vietnam (4-5-1): Dang, Nguyien T., Do D., Que, Bui (117 Vuong Tran), Doan, Nguyen C., Do H., Nguyien H. (96′ Nguyễn V.T.), Nguyien Q. (77′ Nguyễn T.L.), Phan (105’+1 Xuan Truong). All.: Hang-Seo-Park.
Marcatori: 39′ Abdulrahman (G), 51′ Nguyien (V).
Ammoniti: Baniateyah (G),
Arbitro: Alireza Faghani (Ira). Stadio: Al Maktoum Stadium (Dubai).

Inizia il match. Al 20′ partita ferma sul pareggio con le squadre che non riescono a creare azioni di rilievo. Al 35′ la Giordania prova a fare la partita e al 39′ la sblocca con il gol del centrocampista Abdulrahman.

Nella ripresa, immediato pareggio del Vietnam con Nguyien, che a pochi passi dalla porta scarica di destro sotto la traversa. Meglio complessivamente i vietnamiti, che con il passare dei minuti aumentano il numero di occasioni create, senza però riuscire ad andare a segno: la gara va ai supplementari.

Niente da fare nei tempi supplementari e si passa così ai caldi rigore, dove a prevalere è il Vietnam: decisivi gli errori di Faisal e Samir per la Giordania.

Autore

Cosa ne pensi?