Primavera 1 – Palermo-Empoli, un punto a testa importante per la classifica

Si gioca alle 15:00 Palermo-Empoli, gara valida per la 29/a giornata del campionato di Primavera 1. Trattasi di vero e proprio scontro diretto tra la 10° e la 11° forza del campionato che potrebbe determinare la permanenza nella massima serie giovanile. I padroni di casa sono reduci da 4 vittorie ed un pareggio nelle ultime 5 partite disputate, mentre la formazione ospite si presenta al Pasqualino Stadium di Carini con 2 sconfitte, 2 pareggi ed una vittoria.

 

0-0

 

Palermo: Avogadri 6.5; Petrucci 6 (76′ Ruggiero 6), Gallo 6, Angileri 6, De Marino 6; Costantino 6, Lucera 6, Rizzo 6; Birligea 6, Santoro 6, Cannavò 6. All.: Giuseppe Scurto
Empoli:
Sarò 6.5; Perretta 6, Ricchi 6, Ricci 6, Matteucci 6; Curto 6 (60′ Canestrelli 6), Belardinelli 6, Zelenkovs 6, Bertolini 6 (60′ Bozhamaj 6), Montaperto 6 (69′ Sidibe 6), Balde 6. All.: Lamberto Zauli
Marcatori: –

Ammoniti: 30′ Belardinelli (E)
Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno

 

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Calcio d’inizio al Pasqualino Stadium. Primi minuti con gli ospiti a gestire meglio il gioco, poi qualche occasione da gol per la formazione rosaneraEmpoli che fa possesso palla, ma il risultato rimane ancora fermo sullo 0-0 mentre giungiamo alla prima mezz’ora. Termina a reti inviolate il primo tempo.

Le squadre tornano in campo per il secondo tempo di gioco. Mancano 15 minuti più, eventualmente, il recupero al termine della gara. Risultato che non accenna a sbloccarsi. Squadre stanche, ma che comunque sono ancora alla ricerca della vittoria. Saranno 5 i minuti di recupero. Niente da fare, finisce qui. Pareggio giusto e risultato positivo anche per la classifica, nonostante il Palermo sia costretto ad aspettare la decisione del Tribunale Federale che confermi o meno la retrocessione della prima squadra in Lega Pro che condannerebbe anche i giovani a lasciare la Primavera.

 

Cosa ne pensi?