Coppa d’Asia, India – Emirati Arabi Uniti: vince l’UAE. Cronaca e risultato del match

Si gioca la 2a giornata del Gruppo A di Coppa d’Asia. L’India capolista affronta gli Emirati Arabi Uniti, paese ospitante del torneo, reduci dal pareggio contro il Baharain, se dovessero vincere vanno in testa al girone.

India – Emirati Arabi Uniti 0 – 2

Reti: 41′ Mubarak, 89′ Ali Ahmed Mabkhout

India: Singh Sandhu, Kotal, Jhingan, Edathodika, Bose, Singh U. (79′ Singh J.), Thapa (72′ Borges), Halder, Narzary (47′ Jeje), Kuruniyan Chhetri

Emirati Arabi Uniti: Bilal Saeed, Mohammed, Ghanim, Ahmed (76′ Gharib), Saleh, Ismail (62′ Hassan), Salmin, Abdulrahman, Al Hamadi, Mubarak Al Rezzy (84′ Matar), Ali Ahmed Mabkhout

Al 41′ Emirati in vantaggio con la rete di Mubarak. Termina il primo tempo con i padroni di casa avanti. Iniziata la ripresa con l’India alla ricerca del pareggio. Al 47′ Jeje sostituisce Narzary. L’India nel primo tempo ha dominato le palle aeree e hanno avuto più tiri in porta, tre, rispetto agli avversari. Al 65′ azione pericolosa degli Emirati ma Ali Ahmed Mabkhout non controlla in area. L’India sostituisce Thapa con Borges, per provare a costruire gioco, infatti in questa fase della partita gli Emirati controllano rischiando poco. Al 74′ UAE a un passo dal raddoppio ma di testa Ghanim non riesce a impattare. Al 76′ ci prova Al Hamadi ma il suo tiro colpisce il palo e poi il portiere e va in angolo. India che fatica a reagire. All’84’ entra Matar al posto di Mubarak. Arriva il raddoppio all’89’ degli Emirati con Ali Ahmed Mabkhout che prima supera un avversario e batte di precisione Singh Sandhu. Al 92′ traversa dell’India con Jhingan di testa su punizione di Borges. Termina il match. Gli Emirati Arabi Uniti vincono e vanno in testa al girone con 4 punti seguiti da India e Thailandia con 3, resta ultimo con 1 punto il Baharain.


Cosa ne pensi?