Juventus News, Sarri: “Siamo sereni perché stiamo lavorando”

Juventus, parla Sarri

Parla il tecnico della Juventus Sarri, prima della gara che i bianconeri giocheranno in Champions. Ecco le parole, riprese dal sito ufficiale della Juventus:

Bernardeschi mezz’ala può essere un’opzione, ma toglierlo dal ruolo che ha ricoperto ultimamente, non avendo Ramsey e Douglas Costa, potrebbe toglierci altre variabili. Abbiamo provato qualche soluzione e vedremo come schierarci: ad esempio Rabiot durante il precampionato ha dimostrato di poter giocare anche a destra.  Il ragazzo viene da un’infortunio e ha avuto bisogno di un po’ di tempo. Si è fermato di nuovo e ora ha fatto tre, quattro allenamenti, ma facciamo molto affidamento su di lui».

«Sappiamo di dover migliorare, ma siamo sereni perché stiamo lavorando. Dobbiamo trovare gusto in certi momenti della partita nel mantenere il possesso palla. Sappiamo però che se non viene fatto a grandissima velocità diventa qualcosa di stucchevole Dobbiamo trovare gusto nel non arretrare dopo aver segnato, rimanendo padroni della partita. Tutto questo presuppone un cambio di mentalità e dunque non si ottiene nel breve periodo. Ci sono momenti in cui accade però e infatti io mi sono riconosciuto nel primo tempo della squadra a Roma».

«Abbiamo la fortuna e il privilegio di giocare in Champions e questa manifestazione va onorata sempre e comunque. Quindi domani mi attendo una risposta seria, con un’applicazione che ci permetta di fare una partita di livello anche se non c’è un obiettivo da centrare».

«Possiamo permetterci il tridente solo per qualche tratto di partita, vedremo se e quanto a lungo sarà possibile farlo domani”.

Seguici su Google News.

Leggi anche: la Juventus su David Neres.

 

Cosa ne pensi?