Juventus, Emre Can sbotta: “Esclusione Champions mi irrita. Ho rifiutato il PSG per la Juve”

EMRE CAN/  Tutte le squadre di Serie A hanno presentato le loro liste Champions, soprattutto la Juventus che ha dovuto ob torto collo fare scelte tecniche complicate sulò piano dlle esclusioni.

Alla fine, sono rimasti fuori Mandzukic ed Emre Can, tra i più papabili ma proprio il tedesco non ha preso bene la decisione del suo club. Intervistato in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale, ecco come ha commentato la vicenda il centrocampista.

Ieri mi ha chiamato un membro dello staff, neanche l’allenatore, e mi ha detto che non ero stato inserito nella lista della squadra, senza motivo.È estremamente scioccante per me. La conversazione è durata un minuto, senza motivo.

È una cosa che mi fa arrabbiare e infuriare. Trarrò le mie conclusioni e parlerò con il club dopo il mio ritorno dalla nazionale.
Mi è stato detto e promesso qualcos’altro la scorsa settimana dal club, c’era anche il Paris Saint Germain, ma ho deciso di restare alla Juventus. La condizione però era che io fossi in Champions League. Perché voglio giocare la Champions”.

Parole che sicuramente pesano e al ritiro dalla Nazionale per Emre Can si prospettano scenari davvero surreali.

Leggi anche:

Juventus, ceduto Fernandes

Juventus, senti Ronaldo: “Anno difficile, ma non mi sono lasciato abbattere”

Cosa ne pensi?