Champions League – Magia di Dybala: Juventus-Atlético Madrid 1-0, voti e pagelle

Juventus Atlético Madrid DIRETTA LIVE

Questa sera, alle 21:00, allo Juventus Stadium si affrontano Juventus ed Atlético Madrid, gara valida per la quinta giornata di Champions League, gruppo D. I bianconeri in campionato hanno sconfitto l’Atalanta per 1-3, salendo a quota 35, a +1 sull’Inter diretta inseguitrice. Nella massima competizione europea, invece, vittoria sofferta con il Lokomotiv Mosca e momentanea vetta del raggruppamento a 10 punti. I Colchoneros, d’altro canto, in Liga hanno pareggiato per 1-1 con la sorpresa Granada, assestandosi alla quarta posizione con 25 punti. In Champions, inattesa sconfitta in casa del Bayer Leverkusen per 2-1, sconfitta che però non ha scombinato il secondo posto. Segui con noi la diretta testuale live del match.

Juventus Atlético Madrid DIRETTA LIVE

1-0 (risultato finale

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Juventus (4-3-1-2): Szczesny 6; Danilo 6,5, De Ligt 7, Bonucci 6,5, De Sciglio 6; Bentancur 6,5 (86′ Khedira s.v.), Pjanic 6,5, Matuidi 6; Ramsey 6 (63′ Berenardeschi 6,5); Cristiano Ronaldo 6, Dybala 7 (75′ Higuaín s.v.). Allenatore: Sarri.

Atlético Madrid (4-4-2): Oblak 6; Trippier 5,5, Hermoso 5, Felipe 5,5, Lodi 5 (64′ Lemar 6); Koke 5,5, Thomas 5,5, Herrera 5 (59′ Correa 6), Saúl 6; Vitolo 5 (53′ Joao Félix 6), Morata 5,5. Allenatore: Simeone.

Reti: 46′ pt Dybala

Ammoniti: 32′ Hermoso, 35′ Bentancur, 40′ Lodi, 51′ Saul, 58′ Herrera

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Si parte. Nei primi 5 minuti, fase di studio delle formazioni. Al 9′ uno-due tra Ramsey e Dybala, conclusione al volo dell’argentino, blocca Oblak. Al 12′ palla ribattuta dalla Juve su corner, Thomas tenta al volo dalla distanza, non c’è precisione. Primo quarto d’ora, 0-0 il punteggio. Al 20′ cross dalla sinistra, impatta Saul di testa, troppo alto il pallone. Al 24′ conclusione insidiosa di Saul, Szczesny la tiene lì. 30 minuti di gioco, 0-0: le occasioni latitano. Al 32′ Ronaldo invece di calciare da punizione serve Pjanic che conlude rasoterra, mira imprecisa. Due minuti di recupero. Al 46′ grandissimo gol di punizione su Dybala, siluro precisissimo sul secondo palo da posizione defilata, magia e 1-0. Fine prime tempo, 1-0 Juve.

Via al secondo tempo. Al 50′ corner degli spagnoli, Saul aggancia in area, controlla e tira, in due tempi Szczesny. Al 60′ errore di Thomas, va in campo aperto Cristiano che finta e calcia, palla fuori misura. Al 61′ Joao Félix trova lo spazio e conclude dai 20 metri, palla larga. Al 66′ gran tiro di Bernardeschi dopo essersi accentrato, palo clamoroso. Check per un probabile rosso per un fallaccio su Ronaldo, si prosegue. Al 70′ stacco di Morata, palla sulla parte alta della rete di Szczesny. Qunidici minuti più recupero alla fine, 1-0 Juve. Al minuto 83′ magistrale intervento in scivolata di De Ligt. Sugli sviluppi del corner, testa di Morata, fuori misura. Al minuto 88′ di sinistro Saul, soluzione complicata e palla alta. Quattro di recupero. Al 92′ tentativo da fuori di Saul,alto. Al 93′ grande occasione per l’Atlético, Morata non arrivo su un tiro-cross di Correa. Finisce qua: la Juve vince 1-0 ed è automaticamente prima nel gruppo; qualificazione da guadagnare per i Colchoneros.

Seguici su Google News!

Leggi anche: Juventus News, Del Piero: “Bisogna dare tempo a Sarri”

 

Cosa ne pensi?