Intervista al Tifoso – Francesco a TM24: “Ibra non è CR7, Pioli non vale Conte”

Oggi, noi di TuttoMercato24, abbiamo intervistato Francesco Versamento, un grande tifoso interista di 64 anni, che abita a Siracusa.

Il nostro Francesco ci ha raccontato di essere un nerazzurro doc esattamente dai tempi della così denominata Grande Inter con Angelo Moratti, papà di Massimo, al comando del timone meneghino.

 

L’INTERVISTA AL TIFOSO

1) Cosa pensi, nel complessivo, della stagione dell’Inter? Conte uomo giusto?

Sono molto contento della stagione dell’Inter e per dirlo credo basti guardare i risultati ottenuti dalla squadra: l’Inter, alla fine, è arrivata dietro di un solo punto rispetto alla prima classificata. Rivedendo gli errori commessi e i punti persi durante il campionato, ad oggi, fa rosicare perché l’Inter non ha vinto lo scudetto per un solo punto di distacco dalla Juventus. Ma in ogni caso va bene così. Conte? Visti i risultati penso proprio sia l’uomo giusto, è stato grande finora.

2) Juventus: CR7 per molti un flop, per altri la sola nota positiva, specialmente quest’anno. Tu cosa pensi?

Penso che Cristiano Ronaldo, soprattutto in questa stagione, per la Juve sia stato la sola nota positiva. Secondo me, senza di lui, quest’anno la Juventus sarebbe arrivata 2°, e l’Inter poteva vincere lo scudetto. CR7 ha risolto molte partite in cui per la Juventus si sarebbe potuta mettere molto male se non ci fosse stato lui a salvare tutto.

3) Milan. Pioli-Ibrahimovic: il prossimo anno basteranno ai rossoneri?

Credo proprio di no. Penso ci voglia ben altro per competere a livelli superiori. Ibrahimovic non è Cristiano Ronaldo e Pioli non vale Conte. Oltre a Pioli e Ibra, personalmente, non vedo un organico competitivo in grado di fare il salto di qualità. Bisognerà vedere, poi, che tipo di mercato faranno i rossoneri per capire se il prossimo anno potranno essere più competitivi.

4) Inter o Juve, chi vedi favorita per lo scudetto il prossimo anno?

Se la nostra Inter continua su questa strada e non c’è rottura tra la società e Conte, credo che il prossimo campionato, lo scudetto non ce lo tolga nessuno. Si stanno facendo anche degli ottimi acquisti in ottica di mercato, se poi dovesse arrivare davvero anche Messi, beh… sarebbe la ciliegina sulla torta!

5) Questa domanda riguarda proprio “La Pulce”. Messi all’Inter, sogno o realtà? Quanto ci può essere di vero?

Io penso che questo sogno chiamato Messi possa anche diventare realtà. La rottura all’interno dello spogliatoio del Barcellona e i vari problemi del club spagnolo in questo momento possono fare la loro parte e magari influenzare le scelte del giocatore sul proprio futuro.

6) Ultima domanda. Da tifoso interista, chi vince l’Europa League?

L’Europa League? La vinceremo noi! L’Inter in questo momento è molto motivata ed ha ritrovato un gruppo unito e molto forte. Penso che Conte farà di tutto per vincere, anche perché sarebbe il suo primo trofeo europeo da allenatore.

 

LEGGI ANCHE – Intervista al Tifoso – Alessandro a TM24: “Coppa UEFA? Vince l’Inter!”

Cosa ne pensi?