Inter – Calciomercato: Brozovic verso il rinnovo, Lukaku e Lautaro…

Inter: in settimana il rinnovo di Brozovic

Marcelo Brozovic, all’Inter dal 2015, è considerato anche parte fondamentale del centrocampo nerazzurro.

Nel corso della settimana, il padre del giocatore, nonchè  suo procuratore, è atteso a Milano per trattare proprio il rinnovo contrattuale di “Epic Brozo“.

Il giocatore, al momento, ha un contratto di circa 3,5 milioni di euro annui, in scadenza nel 2022.

 

Le nuove cifre

Per il croato ci sarà sicuramente una proroga contrattuale, con adeguamento dello stipendio.

Inter intenzionata ad incrementare lo stipendio di Brozovic, portandolo a circa 5 milioni di euro l’anno.

Serve, però, un po’ di prudenza. Il club nerazzurro, infatti, deve cercare di non appesantire troppo il monte ingaggi, in quanto uno dei primari obiettivi fosse proprio quello di ridurlo di circa il 15/20%.

 

Brozovic verso il rinnovo e Lautaro e Lukaku…

In casa Inter, ormai lo sappiamo, era necessario cedere almeno uno degli elementi fondamentali, e il sacrificato è stato Hakimi.

Ora, però, i nerazzurri lavorano sia sul mercato in entrata, che sui già presenti in casa Inter.

E se da una parte si studia il rinnovo contrattuale di Marcelo Brozovic, dall’altra la società cerca di resistere di fronte ad alcune cospicue offerte dei diversi club interessati all’infallibile duo d’attacco: Lukaku e Lautaro.

Per Lautaro si sono fatti avanti sia Real Madrid che Atletico, ma entrambi hanno offerto circa 40 milioni di euro, con i nerazzurri che non prendono in considerazione nessun’offerta inferiore ai 90 milioni per l’argentino.

Per il belga, invece, pare che il Chelsea abbia addirittura offerto 130 milioni di euro, proposta che a Milano hanno declinato, ma non senza difficoltà.

Per i nerazzurri il sacrificio, che porta il nome di Achraf Hakimi, è stato già fatto, e non c’è l’intenzione di fare ulteriori importanti cessioni.

 

LEGGI ANCHE – Inter – Calciomercato: Nandez a un passo, lunedì fumata bianca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *