INPS – Tridico: “Grazie a noi tante persone sono state aiutate”

INPS – Tridico: “Grazie a noi tante persone sono state aiutate”

«Se a gennaio qualcuno mi avesse detto che oggi avremmo gestito 26 miliardi di euro (oltre ai 10 del decreto Cura Italia), riuscendo a coprire 18 milioni di persone (e 11 milioni di persone nel decreto Cura Italia), io lo avrei scambiato per un matto. Invece è esattamente quello che stiamo facendo». A dirlo in un’intervista a Tpi intitolata «Stiamo riempiendo di soldi gli italiani, 26 miliardi di euro a 18 milioni di cittadini» è il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico (qui la polemica sui morti: «Il numero è inesatto»). A proposito dei ritardi nel pagamento della cassa integrazione, il presidente sottolinea: «Ci sono state delle polemiche, e mi dispiace. Adesso abbiamo dalle regioni tutte le domande. Ma bisogna anche capire il contesto. Anche le regioni si sono trovate di fronte una valanga di domande», spiega. «Un fiume senza precedenti, la crisi più grande della nostra storia. Ci sono quattro filtri, adesso sappiamo come semplificare». Per quanto riguarda i cittadini rimasti senza aiuto, Tridico dice: «Su 7,5 milioni di potenziali percettori, noi abbiamo già pagato, tra conguagli e pagamenti diretti, casse integrazioni a 5 milioni di cittadini. Ma le attese sono finite», assicura «copriremo in breve tutti coloro che hanno diritto».

Leggi anche: Regione Lazio, pronti 600 Euro per i lavoratori.

Le critiche

Le affermazioni hanno scatenato la polemica del centrodestra. «Secondo il marziano Tridico l’Inps “sta riempiendo gli italiani di soldi”. Affermazioni che suonano come una presa in giro per i milioni di italiani, lavoratori e professionisti, che ancora aspettano bonus e cassa integrazione. Contare fino a 10 prima di parlare e dire sciocchezze», ha scritto su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

«Per rispetto ai milioni di cittadini che non hanno ancora visto un euro dei sussidi promessi dal governo, il presidente Tridico dovrebbe astenersi da dichiarazioni trionfalistiche», ha aggiunto la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. «Proclama domenicale di Tridico, presidente a Cinquestelle dell’Inps: “Stiamo riempiendo di soldi gli italiani”. L’allievo Tridico ha superato il maestro Di Maio, che aveva solo “abolito la povertà”. Senza parole», ha aggiunto su Twitter Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia.

Non so di che malattia soffra. Certamente dice bugie volgari. Presiede un ente che sta affamando gli italiani», ha concluso il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

Seguici su Google News.

Leggi anche: Cambiano i requisiti per il bonus da 800 Euro.

Cosa ne pensi?