Hesgoal Spal Torino streaming: DIRETTA LIVE – segui la partita

Hesgoal Spal Torino streaming: DIRETTA LIVE – segui la partita

La gara tra Spal e Torino si giocherà domenica 26 luglio, presso lo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Come sempre non vi saranno tifosi, per rispettare le prescrizioni imposte dai decreti per prevenire il COVID 19. L’inizio del match è fissato per le ore 19:30. Negli ultimi turni i locali perso per 1 – 6 contro la Roma e ormai stanno programmando la prossima stagione di Serie B, mentre invece gli ospiti hanno pareggiato per 1 – 1 contro l’Hellas Verona, avvicinandosi sempre di più alla salvezza.

Spal Torino IN TV

La gara Spal Torino sarà trasmessa in esclusiva su Sky e sarà possibile seguirle anche tramite Sky e GO e Now Tv.

Ricordiamo che non è possibile seguirla sui siti illegali come HesgoalVipleague e Tarjeta RojaQueste piattaforme non trasmetteranno in Italia, essendo oscurate dalle autorità giudiziarie perché non in possesso dei relativi diritti di trasmissione televisiva che regolano oggi tutte le gare ufficiali di Champions League e non solo. Attenzione allo streaming IPTV con le recenti denunce partite in tutta Italia anche per chi decidesse di acquistare pacchetti illegali che favorirebbero la pirateria online legata a qualsiasi sfida calcistica.

Le possibile scelte dei due allenatori

Letica in porta per la Spal, con Vicari e Felipe che dovrebbero agire come centrali di difesa. A centrocampo spazio per Murgia, che dovrebbe agire insieme a Valdifiori e Dabo. In attacco il solito Petagna, che dovrebbe essere supportato da Strefezza.

Sirigu tra i pali per il Torino, mentre in attacco potrebbe essere confermato la coppia Belotti – Zaza, supportata dal trequartista Simone Verdi. A centrocampo spazio per Lukic e Meite, con Ansaldi che dovrebbe presidiare la fascia sinistra del centrocampo.

Le probabili formazioni

SPAL(4-5-1): Letica; Tomovic, Vicari, Felipe, Reca; Di Francesco, Murgia, Valdifiori, Dabo, Strefezza; Petagna.

Torino(3-4-1-2):Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; Aina, Lukic, Meite, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti.

Seguici su Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *