Serie D Girone H – Il Taranto vince con maturità, Gelbison ko

Gelbison Taranto Serie D Diretta Live

Si gioca alle 15:00 il match della 10/a giornata del Girone H del campionato di Serie D tra Gelbison e Taranto. Allo stadio “Morra” va in scena l’interessante derby rossoblù, con le due squadre che si trovano però in situazioni diverse di classifica. I padroni di casa sono al momento decimi con 13 punti conquistati, soltanto 3 in più dalla zona playout rappresentata dal Team Altamura. I lucani sono tra l’altro reduci da un periodo tutt’altro che brillante: appena 2 punti nelle ultime 4 uscite, con l’ultima sconfitta che è arrivata proprio lo scorso week-end contro l’Audace Cerignola per 2-1. L’ultimo successo risale al colpo in casa del Fasano di più di un mese fa. Dall’altra parte, arriva invece il Taranto che, dopo aver dato il via alla seconda avventura di Panarelli con un ottimo successo in rimonta contro il Gladiator lo scorso week-end per 3-1, in settimana ha visto terminare la propria avventura in Coppa Italia Serie D: contro il Fasano, i rossoblù si sono visti rimontare nel finale, con i biancazzurri che hanno trionfato così per 3-2. I pugliesi sono però quarti in classifica con 15 punti, 4 in meno rispetto al Bitonto capolista, e l’obiettivo è quello di rialzarsi subito per riprendere la marcia e iniziare a competere seriamente per il discorso promozione.

0-1
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

 

Gelbison: D’Agostino 6; Caruso 6, Cassaro 6, De Gregorio 6, Diop 5.5 (46′ Maio 6) , Mautone 5.5 (63′ Rizzo 6), Passaro 6 (77′ Zanghi sv), Uliano 6, Varela 6, Pipolo 5.5 (87′ Zullo sv), Orlando 5.5 (55′ Tandara 6). All.: La Greca
Taranto: Sposito 6; Pelliccia 6 (81′ Masi sv), Ferrara 6.5, Manzo S. 6.5, Benvenga 6.5, Manzo L. 6, Oggiano 7 (56′ Matute 6.5), Cuccurullo 6 (66′ Marino 6), Genchi 6 (87′ Croce 6), D’Agostino 6.5, Guaita 5.5 (72′ Favetta 6). All.: Triuzzi
Marcatori: 42′ Oggiano
Ammoniti: Zullo (G); Ferrara, Pelliccia, Marino (T)

Gelbison Taranto Serie D Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Pronti via e la prima occasione è per la Gelbison: bel cross di Orlando dalla destra per Varela, che di tacco mette fuori non di molto. La gara resta complessivamente equilibrata, con le due squadre che si affrontano con coraggio: ci prova D’Agostino da calcio di punizione, ma il pallone termina alto. Al 26′, la miglior occasione con Genchi, che scarica una gran botta dalla distanza, il pallone scheggia la traversa e va sul fondo; poco dopo, è la Gelbison a sfiorare la rete, con Orlando che prova con il pallonetto a depositare in rete dopo la respinta in uscita di Sposito. Ma al 42′, il Taranto si porta in vantaggio: gran pallone di D’Agostino per Oggiano che, davanti al portiere, lo scavalca con un pallonetto e appoggia in rete per il vantaggio ospite. Il gol abbatte psicologicamente la Gelbison, che rischia di subire immediatamente il raddoppio: sull’ingenuità di D’Agostino, Cuccurullo prova a sorprenderlo ma il portiere rimedia e para. Nel finale, Mautone svetta di testa da azione da calcio di punizione, ma mette alto: il primo tempo termina con il Taranto avanti 1-0.

La prima vera occasione della ripresa arriva soltanto al 63′, con il pallonetto di Genchi che termina fuori di poco. La gara non regala molte occasioni, anche grazie a un preciso Taranto che riesce ad annullare in maniera efficace la Gelbison, riducendo i rischi difensivi e tentando a tratti delle interessanti sortite offensive: ci prova Favetta, bravo a girarsi ma il suo tiro viene bloccato a terra. Nel finale, gli ospiti sembrano riuscire a gestire meglio la gara, andando anche più vicini rispetto agli avversari per il gol: ci prova Croce, pallone fuori. All’87’ arriva però la miglior occasione per la Gelbison: Uliano si mette in proprio e di forza si inserisce in area, ma davanti alla porta calcia sbilanciato e mette fuori. Con grande maturità, però, il Taranto difende fino alla fine la vittoria: altro successo per la squadra di Panarelli, che finalmente riesce a trovare continuità e prosegue la sua corsa nella parte alta della classifica.

Classifiche fornite da Sofascore Risultati

Agropoli-Fasano DIRETTA LIVE: cronaca, risultato e formazioni

Foggia-Grumentum Val d’Agri DIRETTA LIVE: cronaca, risultato e formazioni

Team Altamura-Cerignola DIRETTA LIVE: cronaca, risultato e formazioni

Cosa ne pensi?