Serie D Girone H – Il Foggia si rialza, 2-0 al Nardò

Foggia Nardò Serie D Girone H Diretta Live

Si gioca alle 14:30 il match della 26/a giornata del Girone H del campionato di Serie D tra Foggia e Nardò. Dopo il clamoroso ko subito in casa del Casarano settimana scorsa, il Foggia cerca immediato riscatto davanti ai propri tifosi, per difendere il proprio secondo posto e cercare di continuare a inseguire l’obiettivo promozione. I rossoneri, infatti, sono attualmente secondi con 51 punti, tre in meno rispetto al Bitonto capolista (impegnato in casa contro un Brindisi in crisi) e due in più rispetto allo scatenato Cerignola, in decisa ripresa e impegnato sul campo della Gelbison. Prima della sconfitta dello scorso week-end, la squadra di Corda aveva vinto tre partite di fila, riuscendo a riscattarsi da un periodo non particolarmente brillante. Ora la vittoria comincia a diventare un obbligo per non fare più passi falsi e continuare a sognare in grande.

Dall’altra parte, arriva un Nardò reduce da un periodo non particolarmente brillante, ma alla disperata ricerca di punti fondamentali in ottica salvezza. I granata sono infatti al momento 13esimi in classifica con 27 punti, a pari merito con il Grumentum, con soltanto tre punti di svantaggio rispetto al Brindisi in questo momento salvo. Il Nardò, però, non vince dallo scorso 12 gennaio e lo scorso week-end è riuscito a strappare soltanto uno 0-0 nella sfida salvezza proprio contro il Brindisi, lasciando così invariata la propria situazione di classifica.

2-0
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

Foggia (3-5-2): Fumagalli 6; Anelli 6.5, Viscomi 6, Cadili 6; Kourfalidis 6, Gibilterra 6.5, Salvi 6, Gerbaudo 6.5, Ndiaye 6; El Ouazni 6, Tortori 6 (77′ Russo sv). All.: Cau
Nardò (3-5-2): Milli 6; Trinchera 5.5, Pantano 5.5, Stranieri 5.5; Natalucci 4.5, Cancelli 6, Trofo 5.5 (61′ Mengoli 6), Danucci 6 (66′ Camara 6), Frisenda 5.5 (66′ Raia 6); Calemme 5.5, Manfrellotti 5. All.: Foglia Manzillo
Marcatori: 3′ Gibilterra, 65′ Tortori
Ammoniti: Salvi (F)
Espulsioni: Al 60′ Gibilterra (F) per somma di ammonizioni

Foggia Nardò Serie D Girone H Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Pronti, via e il Foggia può subito far esultare il proprio pubblico grazie a un generoso “regalo” del Nardò: dopo appena 3′, Natalucci sbaglia completamente il retro passaggio e per Gibilterra si apre una prateria, prima di trafiggere Milli con un tiro dal limite dell’area per l’1-0 foggiano. Il gol tranquillizza subito gli uomini di Corda, con la gara che vede abbassarsi i suoi ritmi: il Nardò prova a tessere il gioco, mentre i padroni di casa si dimostrano sempre pronti a colpire negli spazi lasciati liberi. Alla mezz’ora, però, gli ospiti sfiorano il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Danucci è bravo a svettare e prendere il tempo ai suoi marcatori, ma Fumagalli si supera respingendo la conclusione sulla linea. Un primo tempo non particolarmente emozionante termina con il Foggia avanti di misura.

La ripresa si apre subito con una grande occasione per il Foggia, con Gerbaudo che recupera il pallone sulla trequarti e, dai limiti dell’area, calcia mettendo di poco a lato; risponde subito il Nardò con un’occasione clamorosa, con Manfrellotti che a mezzo metro dalla porta calcia addosso a un difensore di casa, vedendo sfumare il gol. Al 60′, però, il Foggia resta in dieci uomini: Gibilterra riceve il secondo cartellino giallo e viene espulso, rovinando una partita fin qui decisa proprio dal suo gol. Un episodio che, tuttavia, non scalfisce il morale dei padroni di casa, che a sorpresa riescono persino a raddoppiare al 65′: Anelli fa una bella sponda in area per Tortori, che si coordina con il mancino e infila Milli. A partire dal raddoppio, i rossoneri cominciano a controllare agevolmente il possesso del pallone, facendolo girare in maniera piuttosto lenta per addormentare la gara. In un finale a ritmi soporiferi, arriva il triplice fischio: torna a vincere il Foggia, che supera 2-0 il Nardò nonostante l’uomo in meno e torna a mettere pressione al Bitonto capolista.

Gladiator Taranto DIRETTA LIVE Serie D: cronaca, risultato e marcatori

Bitonto Brindisi DIRETTA LIVE Serie D: cronaca, risultato e marcatori

Gelbison Cerignola DIRETTA LIVE Serie D: cronaca, risultato e marcatori

Sorrento Grumentum DIRETTA LIVE Serie D: cronaca, risultato e marcatori

 

 

Cosa ne pensi?