Fiorentina News, Rocco Commisso: “Voglio vincere tutto”

Fiorentina, parla Commisso

Parla il presidente della formazione della Fiorentina Commisso, che prova ad analizzare tutto il momento che, almeno per ora, sta vivendo il calcio italiano. Ecco le parole, riprese da TMW:

Chi sarà il prossimo allenatore della Fiorentina?
“Iachini mi ha impressionato, lavora molto. È stato malato in questi mesi e non lo sapevo, ha tutto il mio supporto. Dobbiamo vedere cosa succede in questo finale di stagione, io chiedo all’allenatore e alla squadra di continuare il percorso che abbiamo lasciato senza scherzi, così da fare nuovi progetti”.

Cosa si aspetta del prossimo mercato della Fiorentina?
“Non posso promettere nulla. Non faccio promesse che non posso mantenere. Non racconto bugie. Io dico solo le cose quando sono sicuro che potrò farlo. Sarà un mercato diverso sicuramente, ci sono meno soldi.

Chiesa e Castrovilli: chi ha più probabilità di restare a Firenze?
“Bella domanda. Sarà la centesima domanda su Chiesa. I ragazzi devono restare concentrati per questo finale di stagione. Se Chiesa vuole, può andare, ma solo alla cifra che vogliamo noi. Per Castrovilli il discorso è diverso, mi ha detto che vuole restare qui. Per questo gli dico: “Gaetano, non mi deludere eh”.

Entro quanto potremo vedere una Fiorentina più competitiva?
“Io voglio vincere tutto, ma dobbiamo essere pratici. Un passo alla volta, non faccio promesse che non posso mantenere. Voglio restare a Firenze e portare la Fiorentina più in alto già dal prossimo anno. È importantissimo avere i ricavi anche per pagare i giocatori stessi, e non devo chiedere a nessuno la possibilità di mettere i soldi: lo decido io. Sarebbe bello se mi lasciassero fare lo stadio, l’obiettivo è entrare il più presto possibile nella top 20 dei club del mondo”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?