Europa League – Roma, Fonseca: “Il calcio è così”

LE DICHIARAZIONI DEL TECNICO FONSECA DOPO BORUSSIA ROMA

Parla il tecnico della Roma Fonseca, dopo la brutta sconfitta rimediata dai romani nella partita di Europa League contro i tedeschi del Borussia. Ecco le parole, riprese dal sito ufficiale della Roma:

“Dovevamo mantenere la concentrazione su quel calcio piazzato”, ha dichiarato il tecnico portoghese al termine del match. “La squadra non ha recuperato la posizione, è una situazione difficile da accettare ma il calcio così. È vero che nel secondo tempo abbiamo avuto quattro o cinque situazioni che potevano cambiare la partita, ma dovevamo mantenere la concentrazione fino alla fine”.

Kluivert doveva mettere in difficoltà i difensori avversari, ma nel secondo tempo ha sbagliato qualche ripartenza. Quanto manca alla sua squadra per concretizzare la sue tattiche?

“È difficile spiegare questa situazione. Kluivert è giovane e con il tempo imparerà a sfruttare queste situazioni, un giocatore molto veloce che in questa partita ha avuto diverse occasioni. Dobbiamo continuare a lavorare con lui per migliorare e imparare”.

Sul primo gol del Borussia sembra che la palla fosse uscita, non siete fortunati contro di loro.

Non voglio cercare scuse per questo risultato. Ho visto la situazione e la palla sembra fuori, non sono sicuro se lo fosse al cento per cento. Che devo dire? Questo è il calcio. Dopo la partita è più semplice da analizzare, ma quello che è successo nella partita di andata è più difficile da accettare”.

Dovrebbero mancarvi quattro punti per la qualificazione. Avete ancora un buon margine?

“Dobbiamo vincere le ultime due partite, non c’è da pensare ad altro. Non bastano quattro punti, bisogna solo pensare a vincerle e abbiamo la possibilità per farlo”.

Santon sembra molto a suo agio.

“Ha fatto una buona partita, è vero”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?