Serie D – Girone B: Darfo Boario, arrestato il presidente per droga

I Carabinieri dei comandi provinciali di Brescia e Bergamo hanno rilevato e sventrato una organizzazione formata da italiani e albanese coinvolti nel traffico di droga, che dal Bergamasco e dal Parmense veniva spacciata in Val Camonica.

Sono 22 le persone arrestate e tra queste vi è anche Gezim Sallaku, presidente del Darfo calcio, formazione che milita nel Girone B del campionato di Serie D.

Nella sua casa i militari hanno sequestrato tre pistole detenute illegalmente con relative munizioni. Il tutto era nascosto in una intercapedine del garage della sua villa che si affaccia sul lago d’Iseo.

L’operazione ha consentito di individuare anche una raffineria di droga nel bergamasco.

Brutte notizie, quindi, per la formazione allenata da Andrea Quaresmini che si troverà, adesso, a dover affrontare anche questi problemi societari, oltre a quelli che deve già vivere in campionato, dove la squadra si vede al dodicesimo posto, con solo tre gol segnati dopo otto giornate di campionato e sette reti subite.

Cosa ne pensi?