Cremonese-Spezia – Primavera: 2-2 il finale del match

Si gioca il 18 gennaio 2020 alle ore 14:30 il match valido per la 13/a giornata del campionato di Primavera 2, Girone A tra Cremonese e Spezia.

I padroni di casa si presentano all’appuntamento dopo aver ottenuto 3 sconfitte, un pareggio ed una vittoria in queste ultime partite del campionato 2019/2020. Squadra al momento all’11° posto della classifica del campionato di Primavera 2A. 8 punti per loro in campionato fino a questo momento. Gli ospiti, invece, sono reduci da ben 4 sconfitte ed un pareggio in queste 5 precedenti sfide di campionato. Squadra attualmente in 7° posizione in classifica. 14 punti per loro ad oggi. 6 precedenti affronti tra le due formazioni, nella quale registriamo 3 vittorie per i liguri, una per i lombardi e 2 pareggi.

 

2-2

 

Cremonese: Cantoni 5, Bia 6, Perotta 6, Sow 6 (5’st Ghisolfi 6), Cerri 6, Bignami 6, Girelli 6, Crivella 6, Bertazzoli 7+ (32’st Quaranta s.v.), Bingo 7 (17’st Bukova 6), Spini (32’st Emche s.v.)
Spezia: Angeletti 6, Lacassia 6+, Luscik 6 (1’st Gaddini 6), Belotti 6 (23’st Ciccarelli 6), Cerretti 6, Bertacca 6, Buffonge 6, Marinelli 7, Pinto 7, Nobile 6, Bachini 6 (39’st Baracchini s.v.)
Marcatori: 37′ Bingo (C); 55′ Marianelli rig. (S); 58′ Bertazzoli (C) 80′ Pinto (S)
Ammoniti: – Espulsi: 57′ Cantoni (C)

 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – calcio d’inizio. 37′ sbloccano il risultato, sullo scadere dei primi 45 minuti di gioco, i padroni di casa portandosi in momentaneo vantaggio. Bertazzoli prova il tiro, la retroguardia avversaria respinge, ma troppo corto, favorendo l’inserimento di Bingo che trova il gol. 45′ primo tempo che termina senza recupero.

45′ si riparte dal parziale di 1-0 in favore della Cremonese. 55′ per un contatto irregolare in area di rigore da parte del portiere locale su un attaccante ospite, il direttore di gara concede il calcio di rigore per la squadra ospite ed espelle subito Cantoni, lasciando la Cremonese in 10. Dal dischetto ci prova Marianelli e c’è il gol del pareggio. 1-1 al momento il parziale sul tabellone. 58′ arriva immediata la risposta da parte dei locali che, a 3 minuti dal rigore concesso agli avversari, si riportano in vantaggio con Bertazzoli che approfitta di un calcio di punizione calciato da Spina per involarsi con la testa e spingere in rete. 72′ l’arbitro annulla un gol di Buffonge per fuorigioco. 80′ match che procede con la Cremonese in vantaggio fino a questo momento, ma è proprio a 10 minuti dalla fine che vengono beffati i lombardi: lo Spezia mette a segno il gol che ristabilisce la situazione di parità. Assist di LacassiaPinto si fionda di testa sul pallone e spedisce in rete per il gol del 2-2. 90′ ci saranno 4 minuti di recupero al termine. 90+4′ il match termina qui, sul finale di 2-2.

Cosa ne pensi?