Coppa Italia Serie D – Il tabellone dei quarti di finale

Coppa Italia Serie D, il tabellone dei quarti di finale

Coppa Italia Serie D Quarti di finale – Disputate sette delle otto gare previste per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie D, è ora di dare uno sguardo al tabellone dei quarti di finale, in attesa di scoprire il risultato di Union Feltre-Campodarsego, che si disputerà mercoledì prossimo. Queste le squadre arrivate tra le prime otto: Folgore Caratese, Sanremse, Seravezza Pozzi, Tolentino, Pineto, Fasano e Foggia.

I quarti di finale saranno dunque così composti:

Sanremese-Seravezza Pozzi
Union Feltre/Campodarsego-Folgore Caratese
Tolentino-Pineto
Fasano-Foggia

Coppa Italia Serie D, il commento

Con la Folgore Caratese, fresca del colpaccio ottenuto nella bella sfida contro il Seregno ma che dovrà attendere una settimana prima di scoprire se dovrà affrontare Union Feltre o Campodarsego, le altre tre gare sono già decise. La Sanremese, dopo aver eliminato ai calci di rigore l’Inveruno, troverà il Seravezza Pozzi, a sua volta riuscito a eliminare il San Donato Tavarnelle soltanto ai calci di rigore. La neopromossa Tolentino, fresca del 4-2 rifilato al Mezzolara, affronterà il Pineto di Rachini, squadra in grande crescita e vittoriosa sul campo della Torres ai calci di rigore. Infine, grande interesse soprattutto per il derby pugliese tra Fasano e Foggia, sfida che metterà di fronte due delle più serie candidate alla vittoria del torneo, oltre a essere tra le squadre protagoniste del Girone H di Serie D.

Coppa Italia Serie D – Sanremese ai rigori, Inveruno ko: pagelle e voti

Folgore Caratese Seregno 5 – 3 dcr, i locali passano il turno

Tolentino Mezzolara 4 – 2, vittoria e passaggio del turno per i locali

Coppa Italia Serie D – Fasano ai rigori, out il Savoia: pagelle e voti

San Donato Tavarnelle Seravezza 4 – 5 dcr, gli ospiti passano il turno

Coppa Italia Serie D – Il Foggia s’impone 3-0, Acireale eliminato

Coppa Italia Serie D – Gol e spettacolo, ma ai rigori trionfa il Pineto: Torres fuori

Cosa ne pensi?