Serie C girone C – Un gol per parte: Catania-Casertana 1-1, pagelle e voti

Catania Casertana diretta live

Questo pomeriggio, alle 15:00, allo stadio Angelo Massimino in campo Catania e Casertana, gara valida per la sedicesima giornata di Serie C, girone C. I siciliani nello scorso turno sono stati travolti dal Catanzaro per 3-0, restando a quota 20, a metà classifica e a pari punti con la Vibonese. I campani, invece, hanno sconfitto nel derby l’Avellino per 2-0, scavalcando proprio gli avversari odierni, a 21 punti. Si preannuncia, dunque, una gara estremamente equilibrata. I migliori realizzatori dei rossoazzurri sono una vecchia conoscenza della Serie A come Francesco Lodi e Andrea Mazzarana, cinque reti, mentre per gli ospiti troviamo Luigi Castaldo, sette gol. Segui con noi la diretta testuale live del match.

Catania Casertana diretta live

1-1 (risultato finale)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Catania (3-5-2): Furlan 6; Silvestri 6, Biagianti 6 (64′ Di Molfetta 6), Esposito 6; Biondi 6 (63′ Calapai 6), Dall’Oglio 6,5 , Rizzo 6,5, Mazzarani 6,5 (73′ Lodi 6), Pinto 6; Catania 6 (74′ Barisic 6,5), Curale 7. Allenatore: Lucarelli.

Casertana (3-5-2): Crispino 6; Longo 6, Silva 6, Caldore 7, Adamo 6 (88′ Matese s.v.); D’Angelo 6, Santoro 6, Laaribi 5,5 (56′ Clemente 6), Zito 6,5; Origlia 6 (56′ Paparusso 6), Starita 6 (75′ Floro Flores 6). Allenatore: Ginestra.

Reti: 36′ Caldore, 49′ Curiale

Ammoniti: 59′ Ginestra, 66′ Silvestri

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI- Partiti. Al minuto 2′ Rizzo tira dal limite, palla a lato di poco. Al 10′ tentativo ancora del centroampista da lontano, ampiamente a lato. Primi 15 minuti, 0-0. Al 16′ Zito prova col sinistro, diagonale fuori. Al 20′ Starita riceve da D’Angelo, tiro da fuori: non centra lo specchio della porta. Mezzora di gioco, sempre a reti bianche. Al 36′ punizione di Zito, di testa Caldore fa 0-1. Fine primo tempo, 0-1 per i campani.

Inizia il secondo tempo. Al 49′ Curiale risolve una mischia in area dopo una punizione calciata da Mazzarani: 1-1. Al 57′ Silvestri colpisce di testa, palla fuori di un soffio. Al 61′ Dall’Oglio si inserisce, ma lo stacco è debole e centrale, blocca Crispino senza problemi. Al 71′ largo il diagonale mancino di Catania. Due minuti dopo Rizzo, palla alta dal limite. Finisce qua, un punto che serve poco a entrambe.

Seguici su Google News!

Leggi anche: Coppa Italia Serie C – Il Catania elimina la Sicula Leonzio

Cosa ne pensi?